GUARDA WEBINAR

Crescere la tua agenzia di marketing digitale con le risorse offshore

Suggerimenti per incorporare talento creativo all'estero nella tua strategia di marketing digitale

On Demand Webinar
Data dell'aria:
Aprile 12, 2017

Durata: 1 ora
Ryan Stewart
Bryan Tobin

Il talento creativo offshoring può essere economico e un percorso rapido verso la crescita dell'agenzia. Ma come si fa a iniziare?

Unisciti a noi per un webinar in cui Ryan Stewart, il fondatore di WEBRIS, parla del suo approccio all'offshoring e fornisce un quadro per replicarlo per la tua strategia di marketing digitale. Copre come:

  • Cercare il giusto talento
  • Comunicare efficacemente - su più zone temporali
  • Superare le barriere linguistiche
Presentatori in primo piano:
Immagine

Ryan Stewart

Fondatore - Webris

Ryan Stewart è un professionista di marketing con oltre otto anni di esperienza di cliente. Attualmente possiede e gestisce WEBRIS, un'agenzia di marketing digitale a Miami.

Immagine

Bryan Tobin

Product Manager - SharpSpring

In qualità di Product Manager, Bryan è responsabile della creazione di contenuti per aiutare gli utenti a ottenere il massimo da SharpSpring. Ciò include il mantenimento del forum di supporto e la creazione di video "come fare" istruttivi. Lavorando in collaborazione con Marketing, Supporto e Sviluppo, Bryan aiuta a creare un'esperienza esemplare per ogni utente.

Guardalo ora

Lavori in un'agenzia di marketing? *
no

Iscriviti a una demo live di SharpSpring? *
non

Ci impegniamo a mantenere le tue informazioni al sicuro. Informativa sulla privacy


Non c'è tempo da guardare? Leggi qui la trascrizione completa.

Bryan: Va bene. Vedo che altre persone hanno aderito alla chiamata, quindi andiamo avanti e iniziamo. Tutti, grazie per aver dedicato il vostro tempo oggi. Questo è Bryan Tobin. Sono uno dei product manager qui a SharpSpring. Ci uniamo oggi, e siamo davvero entusiasti di aver presente, Ryan Stewart, che è il fondatore di WEBRIS. L'argomento della sessione di oggi è, parleremo di come possiamo potenzialmente utilizzare le risorse offshore per fare cose interessanti. Stiamo usando la parola espandi la tua agenzia, o il termine, o frase, qui. Copriremo molto e forniremo alcuni esempi su come trovare queste risorse e su come utilizzarle al meglio nel tuo servizio di agenzia, e magari aprire gli occhi su alcune linee di business e alcuni modi per aumentare le entrate che non ne eri a conoscenza prima. Andremo avanti e daremo il calcio d'inizio adesso.

Bryan: Prima di addentrarci in argomenti divertenti, che stanno parlando della teoria e dell'applicazione pratica, buttiamo fuori un po 'di pulizie in fretta. Il pubblico è una folla diversificata di alcuni partner SharpSpring esistenti. Se abbiamo parlato prima, benvenuto, molto entusiasta di avere questa chiamata oggi; alcune persone che stanno prendendo in considerazione la partnership con SharpSpring, di nuovo, super eccitante averti qui; e poi alcuni professionisti del marketing interni. Probabilmente, stai pensando a questo dal contesto di come possiamo implementare alcune di queste risorse e servizi per aiutare a espandere internamente i nostri servizi di marketing per la tua azienda? L'obiettivo è abbastanza semplice. Questo è il pensiero di leadership, condivisione delle migliori pratiche. Ci piace contattare i nostri partner che abbiamo visto fare cose davvero interessanti e dire, "Ehi, ti dispiacerebbe condividere questo con il nostro pubblico più ampio in modo che possano comprendere meglio come far crescere la loro azienda, la loro agenzia, e fornire un valore migliore ai loro clienti? "Ci piace spargere storie del mondo reale mentre procediamo. In questo modo, non è solo questa divertente conversazione sulla teoria, ma è come funziona nel contesto di una situazione di vita reale e di un cliente della vita reale.

Bryan: Tutte le linee telefoniche sono disattivate, quindi se stavi salutando, e io non ho risposto, sono super dispiaciuto. Ma, naturalmente, interagiremo con te tramite la finestra di chat. Semplicemente, le cose funzionano molto bene con questa chiamata. A proposito di quella finestra di chat, si prega di inviare domande. Abbiamo un membro del team che risponderà a loro e apriremo le domande e le domande alla fine. Qualsiasi buona domanda, condivideremo con il gruppo. Se sei su Twitter, amiamo il coinvolgimento sociale. Puoi usare l'hashtag #SharpTweet o semplicemente twittare @SharpSpring. Se vuoi condividere questo con colleghi o amici, o se vuoi guardarlo dopo, naturalmente, registriamo l'intera chiamata, dopodiché distribuiamo le diapositive dopo. C'è un sondaggio che stiamo per chiedere ... alcuni sondaggi sono probabilmente una parola migliore per il prompt effettivo ... che andrà avanti durante la chiamata, quindi per favore rispondi a quelli. Il primo è dove ti trovi con i servizi di outsourcing, così possiamo capire come avere questa conversazione. L'ultimo è più di un follow-up. Se vuoi maggiori informazioni su SharpSpring, o se vuoi parlare un po 'più con Ryan, vogliamo essere sicuri di metterti di fronte alle persone giuste. Per i nostri partner, abbiamo un prossimo SpringBoard Live. SpringBoard Live sono le sessioni pratiche che conduciamo settimanalmente. Questo è abbastanza bello. È come utilizzare al meglio i promemoria per assicurarsi che non siano queste cose fastidiose che iniziamo a mettere in secondo piano perché non forniscono un valore, per assicurarsi che questi promemoria siano persuasivi e ci aiutino a raggiungere un obiettivo. Quindi faremo un altro webinar simile a questo, la prossima settimana su 19th, su come possiamo creare contenuti di marketing di qualità e utilizzarli nella nostra strategia di marketing di attrazione per attirare lead nella nostra azienda. Se stai facendo qualcosa di veramente bello con SharpSpring o la tecnologia di marketing, l'automazione del marketing in generale, e ti piacerebbe condividerlo con il gruppo, ci piace. Abbiamo Koertni Adams, che è il nostro Partner Enablement Manager. La sua email è in fondo. Puoi lasciarle una linea, e possiamo parlare di farti sul calendario.

Bryan: Avanti, solo un breve giro di presentazioni. Io, Product Manager qui. Lavoro con molti clienti, mi aiuta a garantire che produciamo un prodotto di qualità che ti dia il valore che ti aspetti e che si evolve continuamente per soddisfare le mutevoli esigenze del mercato. Allora Ryan, vado avanti e ti faccio solo fare una breve presentazione di te stesso. Poi da qui, puoi rock and roll.

Ryan: Sì. Grazie, Bryan. Come hai detto, mi chiamo Ryan Stewart. Possiedo una piccola agenzia digitale con sede a Miami, chiamata WEBRIS. Siamo specializzati nel marketing di ricerca organica. Quello di cui parlerò oggi è come siamo cresciuti, e come ho fatto la transizione dall'essere un consulente ad essere proprietario di un'agenzia, e basandomi molto sul lavoro offshore per farlo.

Ryan: fantastico. Ho intenzione di entrare nel merito. Oggi parlerò di tre cose diverse quando si tratta di offshoring. Il numero uno è il motivo per cui dovresti considerare la delocalizzazione. Il secondo è quello che potresti potenzialmente esternalizzare e off-shore, e alcuni esempi di come lo facciamo internamente e come lo abbiamo fatto in passato. E come puoi trovare, addestrare e assumere le persone giuste per aiutarti. Ho intenzione di andare avanti e saltare subito dentro perché dovresti considerare l'outsourcing.

Ryan: Prima di entrare, però, è davvero importante, perché credo che ci sia una grande connotazione negativa, forse non tanto per noi come marketer, ma sicuramente dal punto di vista del cliente. Sento il bisogno di affrontare queste cose, perché è importante. La prima cosa che sento molto è che il lavoro a basso costo equivale a una scarsa qualità del lavoro. Anche se questo è vero ... se stai pagando $ 2 per un'ora, riceverai $ 2 per un'ora di lavoro ... ma quello che dobbiamo capire è che è più dalla nostra parte che dalla parte dell'offshore. Ad esempio, soprattutto se guardi tutto ciò che succede, gli sviluppatori web qui in America, sono fantastici, ma $ 150 un'ora, specialmente per un consulente o un'agenzia di start-up, è davvero molto da pagare, mentre il mio lo sviluppatore, che è in Pakistan, che è $ 10 all'ora, fa un lavoro incredibile. Ha fatto il codice per gli ultimi anni 15. È quello su cui è stato educato. Non è tanto il lavoro a basso costo ... se il lavoro è economico, il lavoro è di qualità inferiore ... Il lavoro è più economico, ma questo non riflette necessariamente la qualità. Ha più a che fare con il modo in cui gestisci quella squadra, di cui parleremo molto, e questo è davvero parte di questo webinar. L'altra che ottengo molto è: "Dovresti assumere americani." Questo è vero. Io di proposito non offshore perché sto cercando di ridurre drasticamente i margini; In realtà offshore perché mi permette di costruire una squadra locale. Quando stavo iniziando e lavorando fuori dal mio appartamento, cercando di costruire una base di clienti, ero solo io. Ho dovuto fare affidamento sulla manodopera offshore, perché, ancora una volta, non potevo pagare $ 50,000 a un anno che non fosse necessariamente fonte di entrate dirette alla mia attività. Ora, abbiamo effettivamente persone 10 qui a Miami, e sono qui a causa di quelle persone al largo. Di nuovo, non sento necessariamente il bisogno di giustificarlo con le persone che sono qui, perché per lo più sto offshoring, ma è importante capirlo quando si ha a che fare con i clienti. Sono apertamente onesto con i clienti e dico loro ora che lavoriamo in mare aperto. Quando ricevo un feedback, è importante avere questa conversazione con loro per far capire loro che sì, solo perché sono offshore non significa che non sono così buoni, e soprattutto la qualità che otterrete è la stessa identica qualità, se non migliore, di quello che otterresti se stai usando lavoratori locali qui. Ancora una volta, questo non è un danno per l'economia americana; questo in realtà aiuta a crescere. Stiamo costruendo un business. Queste persone 10 non avrebbero uno stipendio e dei benefici e sarebbero in grado di provvedere alla loro famiglia se non avessi usato questo processo. Non è qualcosa di cui dovresti vergognarti o qualcosa del genere ... Non è uno stigma così grande come le persone lasciano stare.

Ryan: Perché farlo? La cosa più importante per me, e soprattutto se sei appena iniziato, e specialmente se stai solo facendo quella transizione da consulente ad agenzia, si riduce a ridimensionare il tuo tempo. Quando si inizia per la prima volta, specialmente in questo spazio digitale, dove c'è così tanto da fare tutto il tempo, senza sosta, il tuo tempo è il bene più importante che hai. Hai due opzioni: puoi usare il software o puoi usare le persone. Di nuovo, usando le persone, specialmente quelle locali, sono costose. Se vuoi creare un team di cinque persone per pubblicare SEO, o annunci di Facebook, o qualunque cosa tu stia facendo, stai considerando un investimento da un quarto di milione di dollari per assumere persone a livello locale. Ma se puoi farlo con persone offshore, puoi farlo per una frazione di quel costo. Puoi prendere il tuo tempo e puoi ridimensionarlo in modo esponenziale. Di nuovo, questo è quello di cui parlerò principalmente durante questo webinar.

Ryan: First things first. It’s important for us to discuss the options, because a lot of people confuse the different types of outsourcing or offshore. I want to clear that up really quickly with this matrix. What you’re looking at here is just the benefits and drawbacks of the four different types of, basically, employment options that we have as agency owners and consultants. The first would be to hire a full-time employee or a contractor. The benefits are pretty obvious: the productivity, the expertise, the control, the growth, the happiness. I love hiring local people. That’s my main goal here is I want to hire as many people here in Miami as possible for my jobs, help them grow up and build their own career, and really achieve what they want to with their professional lives. The drawbacks of that, obviously, are just the cost to train, to manage, the salary, the benefits, the taxes. I’m going through my first complete year as an agency owner, and these things are all brand new to me. It’s expensive hiring local people. That’s not an option for everyone, especially the younger agencies. The next one is freelancers, and a lot of people use these. We use freelancers for content writing; we use freelancers for web development, for web design, things like that. The benefit here is that you’re getting a specialist, but you’re getting one person in the task that you need: again, content writing, web design. Sometimes these things just don’t really make sense financially to bring in-house, especially if you’re not offering that as a service, or it’s just a subset of a service, like content writing. The drawbacks here: it’s going to be higher cost. You’re basically paying for short-term work. The communication is always tough, too. Especially local freelancers, they’ve got a million things going on, and they tend to not manage their deadlines as well. They’re trying to make a living, and they’re taking on too many clients at once. They’re going through that process that you might be going through, too. The drawback with them is going to be communication and cost, but the quality of the work is generally pretty good, because that’s what you’re paying for. The other one is outsourcing and offshoring. These are the two that I really want to hone in on. This is what people get confused with. This is just my personal opinion, but a lot of people say outsourcing is just going overseas and pushing work overseas. That’s not necessarily the case. Technically, as an SEO agency, we’re an outsource solution. You hire us because you’re outsourcing your entire SEO to us. We’re local, but what you’re doing is you’re hiring a group of experts, generally a company, when you outsource. It’s generally outsourcing the entire process, if it’s accounting, if it’s SEO, payroll, and it’s project based. The huge benefit of this is, us as an agency, after our contract is up or even month-to-month, you can let us go. Granted, you’re paying a higher cost for that, but instead of bringing somebody in-house to do your SEO…you’re giving up…it’s really hard to let people go…you’re paying for the benefit to, basically, fire us whenever you want with no strings attached, and you’re getting a team of experts as opposed to just one. The drawbacks here are the cost. You’re on our terms, for the most part. When you pay an agency, you’re paying an outsource company, you’re paying for accounting, you can’t just hit them up whenever you want and get whatever you need from them. Communication is just the major drawback of using outsourcing. Again, outsourcing, it could be somebody in the US; it could be somebody overseas. Location is agnostic; it doesn’t matter when it comes to outsourcing. Offshoring is different. Offshoring is what we do. That’s when we find people overseas that are not in the US with the purpose of cutting cost, but they do have a specific skill set. When we hire these offshore people, we’re not just hiring anybody; we’re finding somebody who’s “expert” in that space, if it’s analytics, if it’s SEO, if it’s web development, whatever that may be, and we’re hiring them full-time to our agency. We’re not just paying somebody part-time as a freelancer; we’re not hiring a company that does SEO overseas; we’re finding specific people; we’re interviewing them; we’re bringing them into our ecosystem, into our processes; and we’re managing them as they would be somebody here in Miami. That’s the benefit to it is you’re basically getting a full-time employee for a very low cost. The drawbacks are always communication, especially language. Most of these people are not going to speak English first. The work quality can be an issue. Again, SEO is very broad. You can’t really go to school for it. If I’m hiring you for SEO, I want you to do it my way, not your way. That’s part of what we’re going to talk about is how to mitigate the training, and the process, and stuff like that. Then market perception, especially if you’re working with clients. Obviously, like I said, clients are not always overly excited about paying you a lot of money and then knowing that you’re going overseas and just cutting the cost for it. We’re going to talk about that, too, how to mitigate that.

Ryan: Let’s go through what you could potentially offshore. A lot of people, again, they just do it completely wrong. They just want to say, “I don’t want to do SEO” or “I don’t want to do this. Let me just hire somebody to do it overseas, because I don’t have the budget.” But you have to understand what you can potentially offshore before you can do it properly. Pretty much anything online can be outsourced: social media, content creation. I’m going to be running through some examples of how we’ve done it for our businesses. I tell this to people all the time. This is not just for outsourcing; this is just a productivity tip for myself. If you find yourself doing anything more than once, anything that is a repeatable task, you should really start thinking about how you can get it off your plate. That’s my biggest tip for finding what you can outsource. If you’re continuously doing the same thing over and over and over again, and it’s something that is a monotonous process, you can outsource it, and you can do it very easily, too. It’s also important to understand what your industry is and what the important actions are. For me, especially coming from a marketing background, and you guys, too, and always thinking marketing first, it’s really important to me to understand what the important actions are to acquire and manage customers. I want to keep those things locally. Anything else you can start to offshore. The perfect example of this is looking at the fitness industry vs. your digital agency. For me, for Instagram, we have clients that are in the fitness space. Instagram is far more important than anything else. It’s more important that SEO; it’s more important than their website. It’s literally where people discover products, trends, everything for fitness. It’s the most important thing that you can be on. For WEBRIS, Instagram…I use Instagram, but people aren’t finding us on Instagram. They’re not becoming customers through Instagram. Understanding the industry there… We still use Instagram; I still want to post pictures there, but I’m not going to assign somebody here locally that I’m paying a lot of money, to manage that; whereas, if I own a website that sells fitness products…and we have a website that sells shoelaces and sneaker products…it’s really important. I would use somebody full-time locally to do that. I would not offshore that, because it’s too important. Again, we’re looking at things that are repeatable, that are monotonous, that are taking a lot of your time, things that are not going to impact your customer acquisition, your customer management, or whatever is most important to your business, whatever it is that you sell. That’s really important when you’re thinking about what to offshore. Again, I say this all the time. Offshore is for doing; it’s not for thinking. What we want to do is we want to give people tasks, that busy work, to do. We don’t want to be like, “Hey, here’s an SEO campaign. Can you do the SEO for this?” We want to say, “Hey, we’re doing SEO for this client. This is what they do. We need keyword research. You need to go and follow these exact steps to build these keywords, and that’s it. Build the data; build it in a spreadsheet; give it back to us; and we’ll manage it.” Again, we’re paying people to do things that are taking up a lot of time that are repeatable processes. They’re execution; they’re not thinking; they’re not planning; they’re not strategy; they’re doing.

Ryan: Una delle cose che siamo in realtà completamente al largo è ... So che è un po 'ironico, perché ho appena detto questo ... la nostra gestione dei social media. Tutto ciò che vedi qui in questa schermata, dalla creatività personalizzata, al copywriting, ai boost su Facebook, è completamente offshored. Lo abbiamo fatto costruendo un calendario e un processo molto dettagliati. Sono molto esigente su ciò che mettiamo online. Sono molto esigente riguardo alla copia. Sono molto pignolo per la creatività. Tutto questo è stato fatto ... Il nostro intero social media è completamente automatizzato al punto in cui spendiamo probabilmente $ 22 al mese per gestirlo. La pagina di Facebook sta crescendo. Abbiamo quasi i Mi piace di 7,000. Twitter, tutto sta crescendo solo con il pilota automatico. Quello che fa è ... Ancora una volta, cose come la gestione dei social media, sono importanti, ma pubblicare organicamente su Facebook non è necessariamente alla guida di molti clienti. Ciò che spinge i clienti per me su Facebook sta uscendo e sta diventando attivo nei gruppi di Facebook. Sta facendo uscire la pubblicità. Sta costruendo nuovi contenuti da promuovere. Ma questa è ancora una parte importante del processo. Sono seduto qui, trascorro tutto il mio tempo a creare post su Facebook e a creare post su Instagram, costruendo i documenti di Photoshop da pubblicare. È una completa perdita di tempo. Non sta guidando la crescita. Sta gestendo, ma non sta guidando la crescita. Ancora una volta, vogliamo concentrarci sui compiti che stanno effettivamente guidando la crescita e non solo sulla sua gestione.

Ryan: Eccone un altro. In realtà abbiamo un sito di e-commerce che vende i lacci delle scarpe. Queste pagine di prodotto sono completamente costruite dal nostro team d'oltremare. Fondamentalmente, quello che facciamo qui è dargli un tipo di sneaker e un foglio di calcolo di Google e diciamo "Ehi, questa è l'informazione di cui abbiamo bisogno. Abbiamo bisogno di sapere quanti fori ci sono sopra; quanto devono essere lunghi i lacci; alcune altre colorazioni diverse "e escono, e in realtà costruiscono queste pagine. Trovano le immagini; trovano l'informazione; poi vanno su WordPress e popolano queste pagine. Queste pagine hanno un tasso di conversione dell'e-commerce 20%, che è molto alto, perché è molto profondo nel traffico della canalizzazione. Ancora una volta, tutto questo è completamente automatizzato solo da un foglio di calcolo che stiamo facendo per ... Penso che abbiamo 40 di queste guide ora sul sito web che guidano bene per le visite 20,000 al mese organicamente, e abbiamo pagato un totale di like ... I non so ... 28 se ne fa per averlo fatto. Super economico; super potente; e anche contenuti di alta qualità. Non è quello che penseresti sarebbe il contenuto all'estero.

Ryan: Un'altra cosa che spingiamo oltreoceano è la PR. Facciamo molti contatti con i blogger, specialmente per i clienti. Abbiamo costruito un processo per consentire loro di uscire e identificare questi influenzatori, e questi blogger e giornalisti, sulla base di una serie di parole chiave che noi diamo loro. Quindi prendiamo quella lista di persone e gestiamo internamente il raggio d'azione. Ma 90% del lavoro sta uscendo e sta trovando le persone giuste per presentare, trovare i siti web. Quindi si tratta solo di inviare alcune e-mail. Usiamo anche il software per farlo anche per aiutarci. Molto è automatizzato. Siamo effettivamente in grado di far atterrare alcuni legami PR di alta autorità lungo questa natura, usando completamente il nostro team offshore per $ 2 all'ora.

Ryan: Un'altra cosa ... e questo infastidisce alcune persone ... stiamo facendo audit tecnici e di analisi molto avanzati. Anche questo è completamente in mare aperto. Questo è uno screenshot di uno dei nostri modelli SEO che abbiamo per l'auditing di un sito web. Di nuovo, quello di cui parlerò ancora di più man mano che entriamo in questa presentazione è il processo, l'organizzazione e la struttura. Quello che abbiamo qui ... Questo è un controllo tecnico. Ma ciò che non è mostrato qui è che ognuno di questi elementi pubblicitari ha un link a un breve video su un canale YouTube privato che mostra alla gente esattamente come controllarlo. Potresti non sapere cosa sia un file robots.txt, ma se ti do un video 20-secondo che ti mostra come controllarlo, chiunque può capirlo. Potresti non conoscere il tempo di funzionamento del server, ma se ti fornisco un video 20-secondo che ti dice esattamente di cosa si tratta e ti mostra esattamente dove trovarlo, puoi compilare il foglio di calcolo. Stai iniziando a vedere dove sto andando con questo. Fondamentalmente, prendi 95% del tuo tempo per costruire il processo in anticipo, costruisci la strategia, ti consente quindi di prendere questo processo molto "complicato" ... che in realtà non lo è; è solo confondere un sacco di persone ... che non hanno il contesto per questo, e poi semplicemente darlo a qualcuno che può semplicemente seguire una lista di controllo. Stiamo facendo un SEO tecnico molto avanzato per alcuni dei più grandi siti Web del mondo utilizzando persone che non sanno cosa sia la SEO e ottenendo risultati migliori di quanto facciano molte delle grandi agenzie. È pazzesco. Ma se pensi davvero a quello che facciamo, può essere scomposto in un processo. Tutto può essere suddiviso in un processo. Niente di ciò che stiamo facendo è eccessivamente complicato. Potrebbe non essere facilmente comprensibile ad alcune persone, ma se dai loro le conoscenze e gli dai gli strumenti, allora chiunque può gestirle, e ti libererà molto del tuo tempo. Mi piace compilare questo foglio di lavoro. Ci sono oltre le linee 400 al suo interno. Prenderesti un americano probabilmente ... Non so ... 20 a 40 ore, che costeranno verso l'alto di decine di migliaia di dollari, a seconda di come lo stai pagando per farlo, ma siamo in grado di farlo fare per meno di $ 100, e competere con agenzie molto grandi, perché siamo in grado di offrire un servizio eccezionale a un costo molto basso.

Ryan: Questo è in realtà uno screenshot ... Questo è ciò che in realtà mi ha portato a delocalizzare e costruire questi processi. Lavoravo per una ... in realtà, la più grande agenzia digitale del mondo. Ero un imprenditore. La prima cosa che mi hanno fatto è stata la creazione di questi report Excel davvero avanzati. Dovevo costruirle che estraevano i dati dall'analisi. Stava estraendo dati da tutti i tipi di diverse fonti di dati. Era solo un lavoro manuale. Ho guardato questo, ed ero tipo, "Voi ragazzi mi state pagando come $ 100 all'ora per compilare un foglio di calcolo, per 60 ore alla settimana. Questo non è un buon uso del mio tempo. "Quindi quello che ho fatto, ho solo ... Questa è stata la mia prima volta a farlo. Ho realizzato un paio di video che mostravano a qualcuno come riempirlo, e poi ho assunto qualcuno per $ 3 all'ora per costruirlo. Questo è stato in grado di liberare il mio tempo. Questo in realtà mi ha permesso di passare da consulente ad agenzia, perché stavo ancora raccogliendo questo reddito. Solo per la cronaca, ero un pessimo dipendente. Non ho funzionato bene per le persone. Non ti sto dicendo di farlo se lavori per qualcuno, ma è solo per aiutarti a capire cosa puoi fare e fargli capire che non c'è niente di troppo complicato; non c'è davvero. Non è davvero eccessivamente difficile. Questo sembra complicato. Ci sono molte formule qui. Ma se è chiaramente spiegato a qualcuno che sa come usare Excel e chissà come usare Google Analytics, allora è molto facile andare in mare aperto, per avere qualcuno che ti aiuti a farlo. Ne parlerò più approfonditamente.

Ryan: Most importantly now, let’s get into how you can offshore properly, to have this go out without a hitch. I am making this seem a little bit overly easy. We’re doing some very advanced things here, and it’s important that you understand exactly how to do it. To save money, you need to spend time. This is something else that I say a lot. The tradeoff here is that now where we’re at with the agency… Again, I’ve hired people locally that are now managing a lot of these more technical processes, but they’re also managing people that are doing it for them. When I first got started, I had time; I didn’t have money. Now, once we’ve reached this level, once you have money, you have time, and you can actually pay people to do it. If you are at a point where you have a lot of stuff on your plate; you can’t get it done; and you just don’t have the money to pay someone, then you have to spend time. This is very important. If you want to offshore technical SEO… I can offshore technical SEO, because I’ve done it for very big… I’ve done technical SEO for eight years now. I know exactly what I’m doing. I’m able to build that exact step-by-step process. You don’t have to be an expert, but you have to be able to clearly communicate what you’re hiring for. An example is… Let’s just stick with SEO, because this is something that a lot of people like to offshore. You don’t have to know exactly how to do SEO, but you have to know how to break it down into a system and a process in order to give it to somebody. If you don’t know, then you’ve absolutely got to figure it out. This is really where the time and money thing comes into play. If you don’t have the money to go out and pay someone to do your SEO the “right way,” the way that it should be done, then you’ve got to spend your time to figure out how you can get somebody lower cost to get that done. You don’t have to be an expert in SEO. You don’t have to be Rand Fishkin, but you do have to understand what keyword research is, what you’re looking for out of keyword research, how to identify technical errors. Again, if you don’t know, there’s plenty of free resources. Everyone that I know, the best SEOs in the world, they learned it from Google for free, and YouTube. There’s no college for this stuff. You can figure it out. You just have to spend the time to do it. To do this right, you have to build out exactly what you need. Like I mentioned before, it takes a lot of work up front, but it saves a lot of time in the long run. The perfect example of that is our social media. I’m going to show you the actual calendar that I used to build out, basically, a contact calendar for social media. It took me probably four hours of my time, but we now have a year’s worth of social media content that’s driving engagement, that’s driving shares, that’s driving likes, that I don’t have to touch, and it’s done. Four hours of my time as opposed to spending… even if it’s four minutes a day posting. If that’s all it takes, that’s still four minutes of your time that you had to stop what you were doing; you had to refocus your mind; you had to say, “Okay, I could get this creative. Let me create this.” Even if it takes 4 minutes, it’s still the surrounding 30 minutes on either side of transitioning your mind and to doing a different task; that’s really a waste. If you’re continuously doing these things because it’s like, “Oh, I have to stop and write this email;” “I have to stop and post to Instagram;” “I have to stop and do this;” you’re burning your entire day on meaningless tasks that are not ultimately driving more revenue for your business or driving more value for your clients. You’re going to have to invest the time up front, like I said, in order to get this done. The most important thing for anything is organization, communication, process. Everything that we do in our agency is literally written down as a step-by-step checklist. We take on a lot of free interns. The reason why I started taking on interns was not necessarily… I love giving back to the community. I love training people, and helping people out…but we started taking on interns to vet our processes. We wanted people to be able to come in and say, “I don’t know what SEO is. I’ve never seen this before, but I’m able to manage an end-to-end SEO campaign for very advanced people, because you’ve given me a checklist and a blueprint to do it. Everything that I need is broken down into a checklist that corresponds with a short video that just walks me through how to do it.” Process and organization are really the only way to get this done. Again, this is really important. A large majority of what you do every day can be boiled down to a step-by-step process. Anyone can follow a well-written process. We tested this; we’ve tried this; we’ve done this with local people who have never heard of SEO; and we’ve done this with overseas people who we’re paying $2 an hour. All of them can execute at a very high level, if you give them a process, and if you give them a structure to do so.

Ryan: Before you hire, it’s really important that you have the process already built out. You should have your tasks clearly defined. We do the following: we start with a written guide in Google Documents aka a standard operating procedure, or SOP. This comes complete with screen shots, step-by-step tutorials, and then logins, if necessary. Basically, you want to put in this document anything that’s going to cut down on the communication between you and your offshore team or person. There’s nothing worse than people going back and forth. If there is a 12-hour delay, and they’re like, “Hey, I need the login for this,” that’s 12 hours lost. You’re losing an entire day of communication and work time by having to go back. You want to give them everything that they need into a Google Doc. We use Google Docs because it’s shareable. You can use a Word doc, whatever you’re comfortable with. You need some sort of SOP that has everything that they need broken down, so they can just work on their own time. We also use Screencast videos. I’m very big on this. We have a private YouTube channel. The screen shot here is actually the exact page that I showed you before for those sneaker pages that we built on our e-commerce website. We have a five-minute video here that just shows them exactly how to use WordPress, exactly how to write the titles, where to get the content from. Everything, it’s broken down into five-minute video. Then we also give them a checklist in Google Sheets itemized by task. For example, if we’re talking about keyword research, it would be step one, put client’s site URL into SEMrush; step two, download data to CSV; step three, add filters; step four, filter out keywords that have less than 100; literally a step-by-step checklist that they can go through and then mark as completed. You can just share along with them in real time. You don’t have to go through and say, “Hey, where are we on keyword research?” You just open up the Google Doc; you check where they’re at; and you can see what they’ve already worked on and what they’ve gotten done. Then you can manage them from there. I like to stay focused on micro processes. For example, again, SEO is just the perfect example here, because a lot of people are trying to offshore SEO. They say, “Let me hire somebody on Upwork who knows how to do SEO. They’ve got good ratings. They’ve got good credentials here. They’ve got a really nice pitch here. It seems like they know what they’re talking about. Do my SEO.” You can’t do that. It’s just never going to work. Same thing even with something as “simple” as Instagram. Again, you can’t pay people to think if they’re not you, if they’re not local, if you can’t talk to them, if they don’t know your brand or your client’s brand. There’s just too many factors that can go into things going haywire. What you have to do is, you have to build something so simple that anybody who has no knowledge…I would say a third grader here, but my mom still doesn’t know what I do. I will say, “Look, if I can build this new process so that my mom can follow this, then we’re good. This is exactly where we need to be.” I like to focus on these micro processes. Again, remove all decision making and thinking. It’s your job to think; it’s their job to do. Think about it as if you were building a machine. I call it the McDonald’s model. There’s actually a lot of good literature on why McDonald’s just blew up to what they were. It’s because of the process that they built in order to deliver high quality food…well, depending on who’s looking at it, I guess…but high quality food to add scale at every single location. Same thing with Starbucks. Starbucks kills it because you can go into a Starbucks in Idaho, or Europe, or Miami, and you know that iced coffee is going to taste the exact same. That’s because they have a process that’s literally built for humans, but a machine would follow it. Put down the bun; put down the patty; put down the lettuce; put down the cheese; put down the pickles. It’s the same thing every single time, no matter who’s doing it in what location. That process needs to be simple, and it needs to be scalable. Give them everything that they need, like I said, the images, the filters, the copy, the hashtag, everything. You can actually outsource this, as well. For example, we don’t outsource SEO, but we would outsource something like our Instagram management. I’m not actually going to spend my time going out and finding the images, so I’m going to build them a process to find the images. I’m going to build them a process to use filters. I’m going to build them a process to write the copy based on what’s in it. Everything can be broken down to process. It’s really important.

Ryan: Parliamo di come siamo in mare aperto. Questo è il nostro sito di e-commerce, Laces Out. Vende i lacci delle scarpe È un po 'stupido, ma guadagna bene, e non devo più fare niente per questo. È 100% automatizzato con l'utilizzo di una persona offshore, che costa $ 2 all'ora. Lui è fantastico. Parliamo di questo vero veloce. Il negozio funziona con il pilota automatico. Ancora una volta, è un negozio di e-commerce che vende i lacci delle scarpe per le scarpe da ginnastica. Il marketing e la gestione quotidiana sono gestiti da una sola persona in Pakistan. Ha lavorato per me per circa due anni. Gestisce la gestione dei social media, la ricerca e la creazione di contenuti, la creazione di pagine di prodotti e l'ottimizzazione. Ancora una volta, questo sito web ha come traffico 95% organico. Funziona davvero bene, e funziona tutto con il pilota automatico a causa dei processi che abbiamo costruito per lui per gestire continuamente il sito web.

Ryan: I’m going to actually walk you through how he generates social media content and the process that we built for him. What we did is, we looked at it and said, “Okay, social media is important, but we don’t really have the time to build new posts all the time. So, what we’re going to do is, we’re going to be more of an aggregator account.” We sell shoelaces for sneakers; we want to talk about sneakers. There’s a lot of about morality Jordan sneakers, and Nike sneakers, and all these topics that just people go crazy for on social media. What we’re going to do is, we’re basically going to aggregate and syndicate content. We built some processes to do that. What he does is, every day, he goes to the top sneaker news websites, just, basically, the CNN of sneakers, or Fox News, whoever you are, and he finds headlines about sneaker releases. These sneaker sites are always talking about these sneaker releases, and people just go crazy for them on social media. He finds these posts, and what he does is, he saves the images. He takes the images, and he saves them, and then he uploads them to Facebook. What he’s doing now is, he’s taking static images, and he’s creating media from it. It’s unique content. Then he goes through and he schedules these posts. He writes a little bit of copy about what the sneaker is, and then he also credits the source. If we got it from Sneaker News, he would say images via Sneaker News, or because Sneaker News is actually getting those images from somewhere else, he’s taking the images and saying images from nike.com, images from this blogger, what have you, and then he’s just scheduling those to go live. He’s just taking the headline and copying. Then what he does is, he takes that video and he uploads it to Schedugram. He pushes it to the Instagram account, because, again, Instagram is really important here, and we need content for this page. He’s actually taking a video from Facebook, and he’s pushing it to Instagram. He schedules these to go live once or twice a day. After that, we trained him on how to use WordPress and how to actually create a blog post that’s capturing the search traffic of people looking for Nike Dunk Low release date. There’s actually an insane amount of people that are looking for this, so we wanted to build some blog content about it, not just social content. What he does is, he takes the information, he takes that piece of media, that video which is now unique content, that no other websites are doing, and he embeds it into the blog post. He formats the title how we tell him to format the title, and then he does it. He takes it, and he creates a Photoshop template of the sneaker image to go…it’s like the WordPress template for the image header…and then he passes it to a writer, who then goes in and writes the stuff. Again, he then takes this and then he passes it off to a content writer, who is trained on how to write 200 words of unique content about sneaker releases. He then pushes that to somewhere else. We pay him $2 an hour for about $2 a day; comes to about $80 a month. Again, this is the McDonald’s model. It’s a simple process that he’s able to deliver the same thing, quality, every single day with no surprises at a very high level. Social media is an important aspect of that business, but automating it allowed me to focus on bigger things like outreach, like PR, like getting some more buzz for the website and not having to focus… I see a lot of these start-ups… We get a lot of consults from people that are like, “Yeah, you know, we’re doing a lot of stuff on Instagram, but it’s taking up all my time.” It’s like, “Yeah, I can imagine it is, and your business is struggling because you’re spending time, all of your very valuable time as the business owner or key figurehead in the business, pouring your time into a channel that has no return.” As a start-up or small business, it’s really important that you take your time and you maximize it. Any time that’s not spent on making money or keeping money, keeping clients happy, it’s a waste. It’s impossible to scale a business like that. Eventually, you’ll get to a point where you can afford to pay for these things without an ROI, but small businesses can’t.

Ryan: Ora parliamo di come siamo al largo qui a WEBRIS e di alcune delle cose che facciamo. La prima cosa è ... Questo sta per tornare ai social media di cui ho parlato e come automatizziamo il nostro Facebook, e Twitter, e tutte quelle cose divertenti. Fondamentalmente, quello che abbiamo fatto è che lavoriamo molto su Google Fogli. In realtà scriviamo anche molti script di automazione qui. Quello che abbiamo fatto è stato, abbiamo appena creato un calendario di contenuti che usiamo per gestire più persone ... stiamo gestendo più persone da questo unico file per. Abbiamo un calendario di contenuti con la data del post, l'ora del post e il tipo di post. Se pubblichiamo un post per gli ospiti, se pubblichiamo una promozione di webinar per SharpSpring, se stiamo facendo uno dei nostri video di YouTube, in realtà annoteremo qual è il tipo di contenuto, quindi questo foglio di calcolo andrà solo e passerà automaticamente attraverso l'URL. Ma quello che succede è dopo che questa pagina è stata compilata, questo calendario, chiunque lo guardi può dire, "Ok, questo post con questo URL con questo write-up deve essere pubblicato in questa data." Quindi prendiamo questo, e va allo stesso ragazzo che gestisce Laces Out in Pakistan e crea le immagini. Tutte quelle immagini personalizzate che hai visto con il piccolo robot e blah, blah, blah, le immagini carine, tutto ciò è stato spinto oltre. Lo gestisce; lui crea quelli. Quindi uno scrittore nelle Filippine effettivamente passa e scrive la copia in base al processo che abbiamo costruito per loro. Dopo che tutto questo è stato completato, abbiamo il ragazzo in Pakistan, quindi andiamo a programmare questi post per andare in diretta. Il nostro social è gestito molto bene, ed è automatizzato in 100%, e non è qualcosa di cui dobbiamo preoccuparci. È uno spreco di chiunque, è il momento di preoccuparsi di questo, secondo me. Non sto cercando di insultare nessuno, ma solo per questo business, il nostro organico Facebook non guida i clienti.

Ryan: The other thing is blogger outreach and PR. This is something that we actually do for clients and one of the reasons why our agency has grown so fast in such a short period of time, is because we do link building. We do outreach-based link building, and we do a very good job with it. We offshore probably 85% of it. What happens here is, let’s say we take on a new client who, let’s say, they run an e-commerce store that sells sneakers. What our team here locally does is, we come up with a pitch, or a value proposition. We say, “Okay, they sell sneakers. These are the topics that people are talking about. This is what the brand is about. These are some interesting stories. These are, basically, the niches of websites that we want to be on.” Again, if we sell sneakers, we want to be talked about on websites that are about sneaker culture, that are about lifestyle, that are about fashion, that may be about fitness, that may be about sports. Those are the niches that we want to go after. What happens is, we pass those niche keywords…like sneaker websites, fitness websites, fashion websites… We pass those keywords to our team in the Philippines, who then goes to Instagram, and they search for fitness hashtags; they search for fashion hashtags. They’re literally combing profiles manually, one by one, saying okay this profile… And we’ve given them a process to do this. We have a process for Instagram. The process says if they have over 5,000 followers, and at least a 10% engagement rate per picture, and they have a link to a website in their URL…that’s their website, not a third party website…record them in the spreadsheet; record their Instagram handle; record their first name; record their website; and then go and find their email address. There’s tools that you can use to find email addresses. There’s tons on the web. It’s the same thing on Twitter, Pinterest, and then Google, too. They’re just taking these keywords, and they’re manually finding these people. We don’t use any tools; we don’t use any scrapers; we go out and find these people manually. They can find 50 people in an hour. For two bucks an hour, super cheap, and the quality is much better because we’ve given them a process to manually vet these influencers and these PR people that these tools can’t do. A lot of these tools are pulling from databases that are just spammed out. We’re actually going out and finding real people. Our success rate and the quality of what we’re doing is much higher, because we’re taking the time to do it manually. Instead of having somebody locally here do it… If you were to hire a PR firm to do your influencer marketing, they’re going to charge you 50 grand. But we’re able to do it for a couple thousand bucks at a much higher level, and at a much higher scale, and offer and pass all that value onto our clients. One of the things that I really push when I’m selling people is, I tell people that yeah, we offshore stuff, but the results speak for themselves. We’re able to offshore these things; and we take that value; and we’re not making 95% margins. Our margins are okay. They’re at what your standard margin is, but we’re able to pass that value back to our clients and say, “Okay, we’re going to do an influencer campaign for you. It’s going to be custom. It’s going to be found manually. But it’s going to be a quarter of the cost of what these other people are going to charge us.” That value is immense and actually helps us to sell more contracts and keep our margin steady. Then after that, after we have a big list of these influencers, we have an office manager here, and she’s trained on how to use a tool called PitchBox. She sends out the emails, and then we have a team locally here that manages the responses; all done here locally in Miami. That’s how we do PR. It’s a very time-consuming process, but it works, and it scales very well across all of our clients.

Ryan: SEO avanzato. Questo è qualcosa che ho anche menzionato. Di nuovo, abbiamo una lista di controllo. È molto semplice. Ha domande. Abbiamo appena assunto qualcuno che sappia utilizzare la console di ricerca analitica e conosca il modo in cui funzionano nel cPanel e nel lato del sito Web delle cose. Ognuna di queste cose, è un elemento pubblicitario ed è solo pass o fail. Gli dice esattamente dove trovarlo. Non puoi vedere qui, ma c'è anche una sezione delle note, che ha un link a un video, che in realtà gli mostra come eseguire l'intero audit ogni volta. Abbiamo uno specialista tecnico in Bielorussia che passa, costruisce il pass o fallisce. Ancora una volta, siamo in grado di offrire un marketing avanzato e conveniente. Ancora una volta, lavoravo nella più grande agenzia del mondo, quindi so cosa vuol dire fare SEO per target in alcune di queste grandi aziende. Posso dirvi chiaramente che stiamo offrendo la stessa qualità di lavoro, se non migliore, secondo me. Ovviamente, sono di parte, ma lo stiamo facendo per ... Non siamo nemmeno nella stessa fascia di prezzo. Se vuoi andare in una grande agenzia, pagherai da un quarto di milione a mezzo milione di dollari l'anno per alcuni fogli di calcolo. A mio parere, è una specie di BS, penso che il mercato stia cambiando. Se riesci a posizionarti come una società che hey, facciamo marketing avanzato, lavori a un costo molto basso, quindi sei in una posizione molto buona, soprattutto se sei più giovane, perché puoi competere con alcuni di questi più grandi aziende.

Ryan: Ci sono innumerevoli piattaforme per trovare talenti. Usiamo Upwork. Mi viene posta questa domanda molto: dove trovi le persone? Uso solo Upwork. È abbastanza buono Ancora una volta, qualcosa che è anche molto importante qui è che riguarda meno le persone, ed è più su di te. Se vieni con la mentalità di hey, abbiamo un processo; abbiamo una formazione; abbiamo un SOP; abbiamo una guida; tutto ciò che devi fare è sapere come utilizzare Google Analytics a un livello molto semplice; non importa se li trovi su Upwork o se sei andato lì manualmente e li hai trovati, perché hai un processo e un allenamento. Freelancer.com; sono tutti uguali; tutti noi vediamo questi gruppi di Facebook. Il punto è che è meno su dove li trovi. Non riguarda la piattaforma. Stanno tutti prendendo le stesse persone. La gente è la gente. Riguarda il processo che gli hai dato per eseguirlo effettivamente.

Ryan: When hiring, we like to be very clear, to the point of being obnoxious. When you’re posting a job…this is one that we use for managing email responses for PR…make sure, obviously, it includes specific requirements, and then ask additional questions, ones that they can’t Google to answer. If you need somebody that can communicate, which is important, no matter if you’re talking with clients or not, what you want to do is ask them questions that they can’t just go to Google for. It’s not how tall is the Eiffel Tower? We ask things like how do you tie your shoes? Walk me through the process of how you would tie your tie, something like that where they would actually have to go through and write it. We’re asking them outside the box questions that aren’t about the resume. You could. You could be like, “How do you do an analytics audit?” but again, you’re just opening yourself up to people that are just going to Google and copy and paste. Another really important thing that we do after we hire them is… We hire a couple of people, actually… And what we do is, we give them a dummy environment, or a demo environment, to work in. If you’re doing web development, just give them a PSD and say, “Hey, we need this developed in WordPress or Magento. Then come back to us and we’ll review it.” For SEO, what we do is, we give them the SOP in the training file, and we’ll say, “Okay, we need keyword research for this website. Here’s the process that we use. Go out and execute it.” What we do is, we interview probably…when we’re hiring for…if we need somebody to do keyword researcher, or SEO, or whatever it is, we will actually go out, and we’ll post a job, and we’ll probably interview and train…not train…but give probably 10 people the demo environment to work in. We’ll post the job on Upwork; we’ll ask those questions. The people that pass the initial vetting, that answer the questions the way that we like, that have the experience that we like, we’ll actually just copy and paste the same message to each of them that has a link to a Google Doc with the SOP that says, “Hey, we really like your resume. We want to give you a test. We’re giving this test to 10 or 12 people. We’re going to go with the person who does it the best, and does it the fastest, and can follow the directions, because that’s all you really have to do.” We’ll give them that Doc and let them do it. Then the people that do it the best, we’ll just hire that one. We’re actually going out, and we’re testing a bunch of people, as opposed to just doing one, and working with one person. You got to pay a little bit extra to do this, obviously, but it’s usually between $20 and $30. It’s not a lot of money. What you’re doing is, you’re getting the cream of the crop. In my opinion, the cream always rises; the best always come to the top. When you give people a task to do, you’re also mitigating getting rid of all those garbage freelancers that just are floating here and there and don’t do really good jobs. Definitely give them something to work on to prove themselves, and pay them for it. Then interview a bunch of people at the same time, and then pick the one that works the best. And then, of course, even after they go through… We have a process to actually review work quality quarterly and monthly. What we’ll do is, we’ll have our operations manager… We’ll actually sit down here on Monday with our whole team locally, and we’ll go through all of our clients… We actually have a dashboard to do this…and we’ll look at the quality. We’ll look at, obviously, the results of the campaigns that we’re getting; we’ll look at traffic; we’ll look at links built; we’ll look at content; we’ll look at things like how many customer complaints did we get, or how many emails did we get from the client that month that were negative, positive; all those different things. Then what we’ll do is, we’ll go back through and actually look at the small deliverables that our offshore team is doing, and we’ll vet them. Honestly, when people are working remotely, it can happen where people fall off, and the quality can suffer.

Ryan: It’s really up to you to also continuously go through and manage these people, and evaluate the work that they’re doing, and retraining them. These trainings are dynamic, especially in a thing like SEO. Keyword research is not the same that we do now that we did three years ago. You want to be continuously updating these processes, and empowering these people, and giving them the tools they need to actually get better with it. After that, the beautiful part about this is… It’s a lot of work up front, like I said, but once it’s done, you just build a long-term schedule, and you set it, and you forget it. This is actually a screenshot here of our project management file that we use. All we do here is, we just build this out for all of our clients. We pack them in here together and after that they’re able to manage it themselves. Because it’s in Google Sheets, they just login; they check it. They know what they need to do that day, and they know what they need to do for the next six months. Then they’re able to communicate through there. We’re also cutting down on the back and forth of communication, which is a waste of time, and we’re communicating just through deliverables. They know they can change the status. They’re able to login again, and they’re able to just drop a link into the document. When it’s done, then we review it here in Miami; we’ll correct it. We just continue on this process. Again, this is really what has allowed us to go from me working at home and getting a co-working space to now having 80 people here in Miami, 20 people across the world, and a lot of clients that continue to grow every month. We have a process that scales with our growth, without hindering our growth, and without getting in the way. These are some of my social profiles. I hope you guys enjoyed this crash course on how we do outsourcing. Again, this is not a blueprint; this is just how we’ve done it. There is no right way to do this. You’re free to run and manage your business however you want. This is just something that I wanted to share, because I think that this is something that people don’t talk about. I could have come up here and talked about SEO, but honestly, these are the nuts and bolts things when it comes to building a business, an agency, that people don’t talk about that should be talked about, because it’s really important. It’s really hard to build a business, and it’s really expensive to build an agency, which clients don’t understand. They’re like, “Why do you want $3,000 a month for marketing?” and it’s like, “Well, because people have to do it. People are expensive.” Being able to cut your costs while growing your business and doing it the right way, not cutting corners on the service that you provide, I think that these things are things that we need to talk about more. That’s why I wanted to come on here and talk about this. Hopefully, you enjoyed it. If you guys have any questions, please feel free to ask. Well, I can pass it back now.

Bryan: Sì. Stiamo andando a vomitare la diapositiva con le informazioni di contatto alla fine. Il mio più grande asporto che penso che tutti noi probabilmente abbiamo portato via ... la terribile grammatica là ... è rendere questo processo orientato. Facciamo le stesse cose internamente a SharpSpring. Se puoi definire un processo per quello che vuoi ... A volte chiamiamo questo criterio di accettazione, se ne parliamo nei termini dello sviluppo ... e poi lo dai a una risorsa, sia che si tratti di un tirocinante, o di un offshore, in outsourcing, otterrai il risultato previsto, perché hai chiaramente definito ciò che desideri in quel ritorno. L'ultima cosa di cui vogliamo parlare, non tanto dal punto di vista offshore, ma per l'outsourcing, SharpSpring può, naturalmente, aiutare tutti qui in questa chiamata. Per i clienti, naturalmente, facciamo un servizio professionale, quindi se possiamo aiutare. Ancora una volta, con Ryan che si avvicina all'inizio di questo, il termine esternalizzazione viene realmente utilizzato con servizi non negli Stati Uniti, ma ciò vale anche per la terminologia offshore. Se voi ragazzi volete ... Se non lo sapeste, cercate. C'è una staging-sharpspringwww.kinsta.com ... Penso che siano servizi professionali ... e possiamo mettere a punto alcuni servizi che possiamo aiutarti con i tuoi clienti. In realtà, gestiremo le domande e risposte offline. Abbiamo ricevuto alcune domande e, onestamente, sono solo preoccupato del tempo per rispondere a fondo. Quindi, risponderemo semplicemente via e-mail alle persone che hanno contattato.

Bryan: Tutto ciò che è correlato a SharpSpring, per favore allunga la mano. La mia email è semplice: bryan@staging-sharpspringcom.kinsta.com. Poi, come Ryan ha menzionato un momento fa, ci sono le sue informazioni di contatto proprio lì. Se vuoi scavare un po 'più a fondo nell'outsourcing, offshoring, o forse solo prendere il suo cervello, ha una grande conoscenza che può condividere. Non esitare a contattare questi metodi. Con quello, andremo avanti e concluderemo per oggi. Di nuovo, Ryan, sincero grazie a te. Qualche parola in chiusura prima di andare avanti e chiudere questo webinar?

Ryan: Apprezzo che voi ragazzi parlate con me e apprezzo il fatto che sia giunto il momento di uscire a metà giornata.

Bryan: Sì. Era fantastico. Ci auguriamo possa esserti utile nella programmazione del tuo viaggio. Ancora una volta, sincero ringraziamento a te, Ryan, e tutti per partecipare. Speriamo di vedere tutti presto. Ognuno, ha un fantastico pomeriggio.