L'importanza degli acquirenti

On Demand Webinar
Data dell'aria: 
Gennaio 25, 2017

Durata: 1 ora
Bryan Tobin

Personalizza le tue campagne di marketing con personaggi acquirenti

Il responsabile di utilità SharpSpring Bryan Tobin discute l'importanza di utilizzare personaggi acquirenti all'interno della piattaforma di automazione di marketing e come pensare attraverso la creazione di campagne di marketing personalizzate per la tua attività commerciale.

Il webinar ha riguardato:

  • Perché le persone sono fondamentali per la tua strategia di marketing
  • Modi in cui utilizziamo il marketing personalizzato in SharpSpring
  • Come sfruttarli per far crescere la tua attività
Presenter presentato:
Immagine

Bryan Tobin

Formazione e Utilità Manager - SharpSpring

Come responsabile di utilità, Bryan è responsabile della creazione di contenuti per aiutare gli utenti a ottenere il massimo da SharpSpring. Ciò include il mantenimento del forum di supporto e la creazione di "come" video didattici. Lavorando in collaborazione con Marketing, Supporto e Sviluppo, Bryan aiuta a creare un'esperienza esemplare per ogni utente.

Guardalo ora

Lavori in un'agenzia di marketing? *
no

Iscriviti a una demo live di SharpSpring? *
Non

Ci impegniamo a mantenere le tue informazioni al sicuro. Privacy Policy


Non c'è tempo da guardare? Leggi qui la trascrizione completa.

Tutto ok. Quindi andiamo avanti e iniziamo per una sessione divertente oggi. Quindi, grazie a tutti per la partecipazione. La sessione di oggi è "Let's Get Personal", che non posso fare a meno di sentire la ... "Let's Get Physical", canzone nella mia testa ogni volta che vedo il titolo di questo webinar più e più volte. Quindi divertiamoci un po 'oggi e usiamolo come tema. E quello di cui parleremo è usare i buyer personas per aiutare a spostare i lead nella canalizzazione.

Quindi la buyer persona è una specie di concetto interessante che esiste da un po 'di tempo, abbiamo appena implementato la funzione in SharpSpring alcuni mesi fa per fornire un certo valore, aggiungere servizi e rendere davvero la messaggistica contestuale un po' più facile da distribuire. Quindi andremo avanti, sai cosa sono le persone? Una sorta di processo di implementazione di alto livello, parleremo di come li abbiamo implementati dalla nostra parte, per darti una sorta di case study del mondo reale, oltre ad alcune cose che ho visto lavorando con i clienti e altre persone, e l'implementazione di questo tipo di funzionalità. Quindi dovrebbe essere molto divertente.

Ora voglio sostenere che se avete domande, per favore chiedetele. Abbiamo Nicole, è la nostra Events Marketing Manager, è qui che può rispondere a quelle. Dopo una bella domanda li salveremo per la fine e li affronteremo in quel momento. E naturalmente gente, potete scrivermi direttamente tramite email. Se non abbiamo mai interagito prima, lavoro nel team del prodotto qui, adoro parlare con i clienti, puoi sempre inviarmi un'email a bryan@staging-sharpspringcom.kinsta.cloud e lo vedrai sullo schermo in un secondo.

Quindi, per dare il via alle cose, sai chi c'è qui che sta ascoltando, quindi è davvero un miscuglio. Quindi ci sono alcuni attuali partner SharpSpring, se sei qui e ti ho parlato, sono contento che tu sia qui, super eccitato per la sessione di oggi. Ci sono alcune persone che stanno valutando la possibilità di collaborare con noi, forse hai letto il nostro materiale di marketing o hai appena sentito parlare di noi nello spazio, quindi benvenuto. Penso che per te tutto questo sia un buon modo per avere un'idea di chi siamo come azienda e di cosa cerchiamo di fare per quanto riguarda aiutare i nostri partner.

E poi i nostri professionisti del marketing interni, quindi per te, probabilmente sei qui dalla parte di come implementare questa funzione per la mia azienda? Quindi di nuovo, ci sono molte persone diverse qui, ma il contesto della nostra sessione realizzerà tutti quegli obiettivi che abbiamo.

Allora perché siamo qui? Siamo qui a causa di questa idea dei personaggi nel sistema e di queste rappresentazioni fittizie del nostro pubblico di clienti. E potremmo averli visti, o averne sentito parlare, o letto su di loro prima, ma vogliamo ottenere una migliore comprensione del loro utilizzo e assicurarci di utilizzarli nella misura in cui dovremmo. E penso che gli esempi del mondo reale siano importanti dal feedback che ho ricevuto dai clienti e sai che nei pochi mesi in cui è uscito il tema comune è: "Ehi, questo è davvero fantastico e siamo felici che tu lo abbia. Da dove cominciamo? E come posso renderlo pertinente per il mio cliente? " Quindi toccheremo tutto questo oggi e penso che andremo via qui con molte buone informazioni.

Quindi, se hai già partecipato al nostro webinar, cose piuttosto semplici di cui parleremo. Quindi, per una prospettiva di pulizia, tutte le linee telefoniche sono disattivate ma incoraggiamo l'interazione, quindi invia nuovamente le tue domande tramite la casella di chat. Interagisci con noi sui social, abbiamo #SharpTweet e puoi twittare a SharpSpring se hai domande, commenti o solo feedback generali, ci piace ascoltarlo. Se succede qualcosa e cadi, non preoccuparti, stiamo registrando questo webinar, dopo questo distribuiremo le diapositive e la registrazione. Di solito ci vuole circa un giorno per far uscire quella roba. E, naturalmente, se vuoi distribuirlo internamente al tuo team, fallo, adoriamo condividere il contenuto. Ora, durante il webinar, faremo due sondaggi con i quali voglio davvero che voi ragazzi interagiate per assicurarci di ricevere un buon feedback. E alla fine forniremo il sondaggio. Facci sapere come stiamo andando, se questo è stato buono o prezioso, ci piace sentirlo e assicurarci che stavi investendo in queste tattiche dell'evento. Se è stata una perdita di tempo, cosa che speriamo davvero non sia, faccelo sapere così possiamo assicurarci che stiamo facendo cose che sono preziose per te, andando avanti.

Oltre a ciò, questo è una specie di webinar per i partner che facciamo. Ed è un po 'unico oggi perché avevamo un partner che era in fila per esatto e hai creato. Creativo, mi scusi. Hai avuto una questione personale che ha dovuto farsi da parte. Quindi gestirò questo da solo oggi, non è un affare troppo grande, ma volevo aggiungere il fatto che abbiamo un webinar regolare ogni settimana che ospitiamo per i nostri attuali partner di agenzia chiamati Springboard live. La parte bella della sessione di questo mese, quindi ognuno di loro ha un tema per loro, è che abbiamo parlato di personaggi e in un certo senso siamo passati attraverso i passaggi incrementali che un'azienda avrebbe attraversato. Dal pensare al processo per iniziare e sai mappare il pensiero, cosa vuoi essere? Come vuoi costruire i tuoi personaggi? Per realizzarlo nell'app e quindi utilizzarlo nelle altre aree dell'app, abbiamo una sessione su questo, il 27, quindi questo venerdì. E puoi guardare tutte le sessioni precedenti sul nostro canale YouTube.

Dopodiché, abbiamo un altro webinar, beh abbiamo tonnellate di webinar in più, ma il prossimo webinar che abbiamo in arrivo è a febbraio e si tratta di utilizzare SharpSpring nell'automazione del marketing per aiutare a costruire relazioni basate sul fermo. Abbiamo fatto una sessione simile circa un anno fa. Davvero prezioso Ho pensato che fosse bello perché sai che molte persone ottengono una piattaforma di automazione del marketing per una specie di obiettivo o obiettivo. E si sono trincerati in questo, non si rendono conto di quante altre funzionalità siano gli strumenti e nemmeno solo con noi, cioè con qualsiasi piattaforma. Quindi vorremmo mostrare come altri partner attuali stanno utilizzando l'applicazione nella loro misura, perché potrebbe aprirti alcune porte per utilizzare lo strumento in un modo leggermente diverso.

Se ti piace questa roba, se ti piace presentare, se ti piace parlare o chattare con me stesso e vuoi unirti a me in un webinar, invia un'e-mail a Nicole a nicole@staging-sharpspringcom.kinsta.cloud. Ci piace avere il programma, amiamo lavorare con i nostri partner e penso che siano molto divertenti.

Quindi solo una rapida introduzione, sono nel team del prodotto, sono il responsabile tecnico, faccio molte cose per assicurarmi che le cose siano correttamente definite nell'applicazione, che le cose funzionino come ci aspettiamo che funzionino le specifiche, parla con tonnellate di clienti. Ancora una volta, adoro la parte del feedback dei clienti perché senza di essa non siamo un'azienda. Quindi, per favore, se non abbiamo chattato e vuoi chattare, mandami un'e-mail a bryan@staging-sharpspringcom.kinsta.cloud e possiamo iniziare una conversazione, di sicuro.

Quindi passiamo all'argomento in questione oggi. Quindi obiettivi piuttosto semplici, quindi parleremo di voi, che cos'è un buyer persona, gentile da introdurre questo concetto. Poi ti mostreremo come abbiamo fatto internamente. Mostreremo il processo che abbiamo attraversato, alcune cose che sono andate bene, altre che sono andate storte perché succederà e questo è un po 'il processo di impostazione. Come abbiamo affrontato i lead esistenti perché dobbiamo in qualche modo applicare retroattivamente queste persone che costruiamo a lead nel nostro sistema che forse non eravamo, identificandoci con una persona prima. E poi questo dovrebbe l'implementazione generale dalla tua parte. Ovviamente alla fine ci apriremo per domande e risposte, ma man mano che andiamo avanti faremo queste domande e otterremo loro una risposta.

Il grande obiettivo di questa sessione è davvero assicurarsi che, quando te ne vai da qui, stai dicendo, va bene, ottengo le persone, capisco perché sono preziose. E ora posso iniziare ad entrare nella mia conversazione con il mio team esecutivo sul perché dovremmo dedicare del tempo per farlo o con i tuoi clienti e perché dovrebbero accettare il buy-in e far sì che i personaggi accadano per loro.

Quindi abbiamo un rapido sondaggio che stiamo lanciando, vedo che le persone stanno attualmente partecipando. Oh scusa, rispondo ad esso. Sul tuo stato attuale delle persone e su cosa stai facendo perché vogliamo assicurarci che sia adattato a ciò che il nostro pubblico sta cercando. Quindi vedo alcune risposte che arrivano, sembra che circa il 50% le abbia ma non sono ben stabilite. Ehi, anche noi siamo, sai che parleremo di come SharpSpring ... È divertente perché sai, abbiamo il nostro team di marketing e ovviamente utilizziamo il nostro strumento, ma ciò non significa che non lo siamo proprio come voi ragazzi. Il nostro team di marketing si è seduto e ha cercato di capire i nostri dati demografici e ci siamo divertiti molto, è stato bello e siamo ancora un processo iterativo. Ma sì, se sei in quella fase in cui li hai ma non sono ben consolidati, va benissimo. Penso che soprattutto con il webinar di oggi ne trarrai molto valore.

La successiva risposta più grande è stata, li vuoi ma non sai da dove cominciare. È fantastico, parleremo del concetto da dove iniziare oggi durante la chiamata, perché è, molto sta solo pensando. E suona come una semplice domanda che faremo, ma mentre scavi più a fondo, inizi a rivelare questi livelli aggiuntivi di, d'accordo, questi sono i nostri clienti o almeno questi sono i clienti che pensiamo di avere. E poi notare una tendenza e quindi segmentare in base a quelle tendenze. Una percentuale minore, vedo personaggi inseriti e formalizzati, fantastici. Per quelli di voi qui, probabilmente alla fine avrete un ottimo feedback che mi piacerebbe sentire e come quello che abbiamo fatto rispecchia davvero o non rispecchia quello che avete fatto. E una piccola percentuale, il 6%, mi piace vedere quella più piccola che non li capisci, o vedi un uso per loro. Quindi spero che voi ragazzi lo facciate dopo questa chiamata. In caso contrario, probabilmente non ho fatto il mio lavoro, credo. Ma penso che possiamo farvi superare il problema di vedere il valore nelle persone. Quindi di nuovo, grazie a tutti per il feedback su quel sondaggio.

Quindi andiamo avanti e andiamo avanti. Quindi la definizione di persona, quindi questa è una sorta di definizione Webster di persona, quindi una caratterizzazione che rappresenta i potenziali clienti. Cosa stanno pensando? Cosa fanno? Come si sentono per te? E davvero cosa puoi fare per commercializzarli in modo più efficace? Quindi cose come, davvero come interagiscono con il tuo marchio? Che tipo di comunicazione hanno? Dove trovi i tuoi clienti? Tutto questo è racchiuso in questa idea di persona. E i personaggi sono davvero fluidi perché possono essere quello che vogliamo che siano. Quindi aziende diverse avranno elementi diversi, come elementi di biglietto caldo su ciò che devono identificare nel loro pubblico di destinazione per catturarlo e quindi sfruttare al meglio tali informazioni nella messaggistica di marketing.

Quindi mi piace semplificarlo, perché non sono un grande fan di quella definizione Webster, e davvero è a chi vendi? Quindi quando vendiamo il nostro servizio, il nostro prodotto, la consulenza, qualunque cosa stiamo facendo, a chi cerchi di vendere? E sembra una domanda davvero semplice, ma ho lavorato con un'azienda qui a Gainesville circa due o tre settimane fa, e sai che stanno cercando di ottenere di più dallo sviluppo web e dal web design e ottimizzare il loro marketing. E la prima cosa che ho chiesto, ci siamo seduti a cena, ho detto, beh, sapete a chi vendete ragazzi? E mi aspettavo una risposta davvero molto nera e bianca, almeno una sorta di risposta. E dicono, oh, ti vendiamo, sai, vendiamo a studenti universitari. E io dico, non è abbastanza, dimmi di più. In questa idea di come dirmi di più e scavare, per loro è stato un bene perché non si rendevano conto di chi fosse il loro pubblico di destinazione, stavano tirando una rete larga ma la stavano gettando nel deserto. Quindi non stavano prendendo nulla, pensavano di esserlo, ma non avevano alcun tipo di strategia dietro.

Quindi approfondiremo questo, chi vendi per mettere in discussione a breve, ma consiglierei a tutti voi di iniziare a pensarci adesso ea chi volete vendere? A chi credi di vendere? Chi sono i tuoi attuali clienti? E lo approfondiremo. Ora la cosa importante qui è il perché? Quindi, sai perché ci interessa anche l'implementazione della persona? Cosa farà per aiutare la mia attività a crescere? Come migliorerà il riconoscimento del mio marchio o la relazione del marchio con i miei clienti?

Quindi abbiamo alcune statistiche qui. Quindi l'82% dei visitatori si sente più positivo riguardo a un'azienda dopo aver letto contenuti personalizzati. Quindi, in relazione alle persone, se conosciamo un po 'di qualcuno che conosci, qual è la motivazione del suo acquirente, forse anche dove si trovano nel viaggio dell'acquirente, possiamo impostare alcuni contenuti web dinamici davvero semplici o una pagina di destinazione dinamica . Il cui contenuto, ovvero la copia effettiva nella pagina, può cambiare in base al destinatario. Quindi, se sono un tipo di CEO, se è uno dei tuoi personaggi, potrei avere un breve riepilogo esecutivo. Se sono un designer, sto solo usando alcuni di quelli che so di avere come target sul nostro sito, potrei avere una proposta di valore su come questo strumento o questo servizio mi ha aiutato dal punto di vista del design.

Ed è un po 'unico perché abbiamo solo una possibilità per fare una prima impressione. Il che non significa necessariamente un primo tocco o una prima esposizione da una strategia di marketing o una campagna pubblicitaria, ma in realtà è la prima volta che ci abbracciano. Arrivano sul nostro sito, fanno clic e aprono l'email. Quindi vogliamo assicurarci che il contenuto di quel messaggio funzioni e attiri la loro attenzione. Siamo tutti incredibilmente occupati, ci siamo tutti svegliati con centinaia di e-mail nella nostra casella di posta in arrivo, sono sicuro che tonnellate, tonnellate di cose da fare nella nostra lista di cose da fare. Quindi vogliamo assicurarci che il messaggio che stiamo diffondendo, specialmente per i nuovi clienti netti, catturi la loro attenzione. Perché se non lo fa, sai che abbiamo avuto tutti l'esperienza del sito web in cui andiamo lì, non ci parla e ce ne andiamo. E potrebbero avere una sorta di servizio o risultato finale che è davvero prezioso, ma perché non era in primo piano e al centro e poiché nei miei tre secondi in quel sito non ero esposto ad esso, sono rimbalzato e me ne sono andato, e io sono passato alle centinaia di altre cose che devo fare nella mia giornata.

Il passo successivo è che il 75% dei consumatori online si sente frustrato quando i contenuti non sono pertinenti ai loro interessi. Quindi se vado su un sito e mi aspetto qualcosa che mi parli e non lo fa, me ne andrò, il che è l'esatto opposto di quello che vogliamo fare. Dal punto di vista del content marketing, vogliamo promuovere le persone che vengono da noi e si identificano con noi per affermarci come leader di pensiero. Quindi fare in modo che le persone ci vedano come una fonte di conoscenza per qualunque cosa facciamo. Perché davvero il processo di vendita è cambiato da ... sai, con il suo ABC chiudere sempre da quella prospettiva di vendita. Penso che sia più così ABE ora, che è sempre istruttivo. E vogliamo assicurarci di istruire le persone sui contenuti, nel contesto dei contenuti a loro correlati. E personalizzare l'esperienza in base alla persona lo rende davvero, davvero facile.

L'ultima cosa è solo una risorsa di best practice che le persone che i professionisti del marketing nello spazio del marketing riconoscono. Sai che il 56% di noi che lavora nello spazio crede che i contenuti personalizzati promuovano un maggiore coinvolgimento. Alla fine della giornata stiamo cercando di raccontare una storia più avvincente alla nostra clientela, o ai nostri clienti, ai nostri consumatori. Quindi, personalizzando i loro contenuti, otteniamo visite al sito web più lunghe, otteniamo persone che condividono i nostri contenuti, il che è un modo fantastico per promuovere. Ed è anche come una promozione gratuita perché i nostri consumatori dicono semplicemente ad altre persone, ai loro amici, ai loro partner fidati che questa persona sa cosa stanno facendo, è fantastico. Quindi statistiche di alto livello, voi ragazzi potete cercare su Google e trovare tonnellate di altri pensavo, questi erano i tre che mi hanno davvero parlato di più, quindi volevo includerli.

Ora voglio tornare a quello, chi vendiamo alla domanda, e voglio iniziare a elaborarlo. Perché qui è dove ci siamo divertiti molto, beh, e io mi sono divertito molto perché quando il nostro sai, il nostro CMO è entrato qui e ha detto, va bene, dobbiamo iniziare a usare i personaggi, che è stata una grande cosa per questo il nostro team di marketing si è seduto e ha iniziato a pensare a questo. E sai, sono venuti da me e mi hanno detto, va bene, come dovremmo farlo? Come lo implementiamo? E queste sono le domande che ho portato loro. E sai, questi sono nel contesto di SharpSpring ma possono riguardare qualsiasi settore sia B2B che B2C. Ho una parte intera su B2C a cui arriveremo tra un secondo, a seconda del tipo di cliente.

Quindi il primo che penso sia il più importante, è chi vorresti essere tuo cliente? Quindi, nel mondo perfetto, se ogni persona che hai contattato ha detto, sì, e si è iscritta o ha acquistato il tuo prodotto, chi sono? Come sono? Dove si trovano? Come useranno il tuo strumento? Puoi vedere che queste domande, sto in qualche modo alludendo a quelle laggiù, ma si basano l'una sull'altra. Perché, idealmente, quello che stiamo facendo è prendere questa figura di argilla di questo individuo che è solo grigia in questo momento e la stiamo modellando nel nostro target demografico.

Da lì, esaminiamo la nostra attuale base di clienti e diciamo, descriviamo il nostro cliente tipico. Quindi per le persone con cui lavoriamo, chi sono? Se vogliamo che il nostro cliente target sia, sai, come l'azienda con cui lavoravo all'interno di Gainesville, un'università, studenti di età compresa tra i 18 ei 28 anni che hanno una laurea, che vivono a Gainesville. Quella è la loro base di clienti? Oppure è qualcos'altro? Perché questo ci dice alcune cose, una è la nostra tattica di marketing che lavora per sollecitare il pubblico che stiamo cercando. O due, stiamo prendendo di mira le persone giuste? Perché se otteniamo questo tasso di risposta da persone a cui piace il nostro prodotto e gode ma non sono ciò che ci aspettiamo, forse facciamo un passo indietro e iniziamo a concentrarci effettivamente su quel demografico. Perché se abbiamo ampliato quello spazio così velocemente con questo tipo di marketing tangenziale, immagina quanto velocemente puoi crescere se concentriamo i nostri sforzi.

Il passo successivo è come i clienti ti trovano. Quindi il marketing multicanale, l'attribuzione delle campagne sono cose importanti per capire come crescerà il nostro marchio. Quindi, se capisci come i clienti ti trovano, sai come comunicare con loro. Millennial, sai dove saranno molte cose sui social media, se i tuoi dati demografici sono un po 'target, un po' più vecchi, forse vogliono più pubblicità stampata. Se stanno viaggiando, forse stai prendendo di mira persone che lavorano come l'industria aerea, quindi forse vuoi dei contenuti che si trovano negli aeroporti. O dovunque la gente ti trovi, lo vogliamo sapere in modo da poter poi raccontare la storia a quei canali.

I due successivi sono una specie di uno nella stessa, quindi è una tipica interazione con il cliente. Come lavori con loro? Lavori con loro? Parli con loro? È quotidiano? È settimanale? Sono frustrati? Loro sono felici? Spiegalo, così capiremo quali saranno questi diversi tipi di interazioni. E allora qual è la nostra interazione con il prodotto? Quindi il prodotto in questo contesto non è solo un prodotto. L'ho usato solo perché era troppo difficile scrivere una frase con l'aggiunta di una frase, o un servizio aggiunto, e la consulenza, o tutte quelle altre cose che facciamo. Quindi il prodotto è qualsiasi cosa. Ma come lo usano? Qual è la loro interazione? In una specie di esempio del mondo reale che ho avuto di recente, ho ricevuto un Fitbit per Natale che per quelli di voi che non hanno familiarità, è come una cosa di monitoraggio del fitness. E lo stavo configurando sul mio telefono e sai, mentre passo attraverso l'app mi fanno domande su quali sono i miei obiettivi con questo Fitbit? Perché l'ho inserito? Mentre procedevo, ho preso screenshot e l'ho salvato, l'ho mostrato al nostro team di marketing come ho detto, questo è un ottimo modo per convincere qualcuno a identificarsi su come vuole interagire con il prodotto. Perché se ne siamo a conoscenza, ciò rende i messaggi di marketing molto più semplici. Perché davvero hanno fatto la parte più difficile, ci hanno detto cosa vogliono ottenere da questo strumento e possiamo quindi fornire contenuti e messaggi per integrarli. Ho pensato che fosse fantastico e un modo davvero unico per convincere la gente a promuovere l'utilizzo dei propri prodotti.

Allora come li aiuta il prodotto? Sai che a volte lo vediamo nella domanda, se qualcuno qui ha fatto vendite, è la vecchia domanda sulle vendite, sai cosa ti tiene sveglio la notte? Che è una domanda molto valida da porre alla gente. E stai pensando in tarda serata, sono i pensieri che sono nella parte posteriore della tua testa ... come risolve effettivamente una sorta di problema su cui sto lavorando? O come migliora la mia vita? E dobbiamo rispondere a questa domanda.

Inoltre, a cosa rinuncia il cliente per interagire con te? Quindi un'altra azienda con cui ho lavorato qui a Gainesville è una sorta di palestra locale. E la loro cosa è che sai, la sua gente che va in palestra impiega 30 minuti di traffico per arrivarci, 30 minuti per tornare a casa, e poi qualche ora di allenamento. Sono due ore della loro giornata che cedono per andare in questa struttura. Quindi il valore che fornisci, fornisce un valore sufficiente che era una frase molto sciocca, per farli rinunciare a quel tempo? Quindi dobbiamo capire a cosa rinunciano i nostri clienti o se si tratta di un altro servizio, o qualche altro strumento o qualsiasi cosa per utilizzare il tuo servizio o prodotto.

Quindi quello prima dell'ultimo è perché i clienti se ne vanno? A volte la domanda che non vogliamo porre, ma dobbiamo sapere perché se capiamo perché le persone si attraggono o perché si sentono frustrate o cosa succede? Prima di tutto, possiamo portarlo internamente e assicurarci di risolverlo, che è il mio grande obiettivo. E la seconda cosa è assicurarci che dal punto di vista della messaggistica stiamo facendo tutto il possibile per assicurarci che ciò non accada. È una ricorrenza della comunicazione? Non li tocchiamo abbastanza? Li tocchiamo troppo? Ottenere questi dettagli può aiutarci a promuovere questa idea di come sarà la nostra persona.

L'ultima domanda, su cui torneremo più avanti, è questa, come si descriverebbero i tuoi clienti? Questa è, penso che questa sia la parte più importante del processo di persona. Quindi ci sono due ideologie su come impostiamo i personaggi con la nostra base di clienti. Quindi o definiamo queste metriche e poi assegniamo semplicemente le persone ai nostri lead esistenti, o le assegniamo quando entrano nella nostra canalizzazione, oppure i lead ci dicono come vogliono interagire con noi. Penso che la scala sia un metodo più forte per promuovere la comunicazione perché mentre possiamo fare un'ipotesi su qualcuno, dirai, io sono l'amministratore delegato di un'azienda. E noi, sai, li miriamo, li facciamo diventare il nostro CEO come persona, ma in realtà erano un designer prima di diventare un CEO e sono il CEO perché quella è la loro azienda, ma in realtà si vedono ancora come designer nel cuore. Il nostro messaggio dovrebbe parlare con loro come designer piuttosto che come CEO. Quindi parleremo di alcuni modi unici per ottenere queste informazioni. L'esempio Fitbit è uno dei ... È il più recente, quindi è l'esempio più importante della mente, ma è anche uno dei migliori che ho visto finora. Ma sai, usa il tuo prodotto per integrare questo. Una delle idee di cui abbiamo parlato internamente era che in SharpSpring abbiamo ripetuto la persona nel periodo di onboarding. Quindi, per quelli di voi che non lo sanno, l'onboarding è come il nostro periodo di implementazione in cui formiamo nuove persone e come utilizzare lo strumento.

Quindi una cosa che vogliamo fare è che l'onboard abbia molto contatto personale con le controparti reali. Quindi le agenzie che sono qui, hai lavorato con un onboarder e sai quanto lavori con loro. Quindi quello che vogliamo fare è fare un controllo dei fatti e dire, va bene, il nostro team di vendita e il team di marketing hanno identificato questa persona come questa persona ed è così che li abbiamo venduti. Ma per mantenere una relazione continuativa e migliorare la fidelizzazione e assicurarci che siano felici per la longevità di questa partnership, dovremmo valutare nuovamente quella persona nella fase di onboarding e assicurarci che sia accurata. Che ho pensato fosse una classificazione unica di come possiamo utilizzare i personaggi internamente.

Ora, se sei qui e sei ... con la piccola azienda o il tuo B2C e dici, ok, sai che nessuno di questi mi parla, o non tutti parlano con me. Il fatto è che probabilmente avrai più risposte per tutte queste cose, il che va benissimo. E nello spazio B2C, va bene se non hai ancora risposto a queste domande. Perché se sei più piccolo o forse non sono rilevanti, va bene. E potresti avere diversi punti che sono più preziosi per te. Ancora una volta, rendi questo ciò che vuoi, ma questo dovrebbe darti un buon punto di partenza e di partenza di come possiamo iniziare a costruire quell'idea di persona.

La prossima cosa è mettere insieme una squadra. Quindi uno dei problemi che abbiamo avuto quando abbiamo iniziato a realizzare la nostra implementazione è stato, abbiamo detto al nostro team di marketing di iniziare a creare personaggi, cosa che penso sia stata una richiesta ingiusta da parte loro. Perché sai, non conoscono l'intero ciclo di vita di un cliente con SharpSpring. Non conoscono il tocco personale che ha una vendita, come come vanno quelle demo? Come rimangono a bordo? In che modo il nostro supporto interagisce con loro? Quindi dobbiamo riunire il nostro team per assicurarci di ricevere un contributo prezioso da più persone. Ho pensato che sarebbe stato divertente creare questi nomi di squadra, nomi di persone che usiamo nel sistema. Quindi ancora una volta, questo è solo un framework, prendilo come vuoi, gente B2C, gente troppo piccola, potresti essere tutte queste persone. Ma quando pensi a questo nel contesto della creazione della persona, assicurati di indossare il cappello appropriato per il ruolo che stiamo guardando. Quindi vuoi qualcuno che lavori nel servizio clienti. Quindi queste sono le persone che lavorano con i tuoi clienti esistenti. Possono rispondere, dimmi con chi lavoriamo effettivamente? Domanda che avevamo inizialmente. Quindi vogliamo assolutamente qualcuno che interagisca con il cliente con quel servizio o supporto clienti, o semplicemente qualcuno che risponda al telefono. Vuoi qualcuno che lavori con potenziali clienti.

Quindi questo è interessante perché ci permette di sapere come la gente pensa a noi nello spazio. Così prima che lavorassero con noi come azienda, o usavano il nostro prodotto o servizio. Come si sentono di noi? Come ci trovano? Perché vogliono anche parlare con noi? Perché se possiamo identificare quali sono questi punti possiamo costruire quelli in una persona e il messaggio basato su quelli per cui le dichiarazioni di, perché sono anche qui? E poi una sorta di risposta che prima che il venditore arrivi al telefono e lo faccia.

Vuoi qualcuno nel team di marketing. Quindi il loro lavoro è pensare a grandi linee e come indirizzare nuovi affari e in realtà il team di marketing è chi lavora con i nostri personaggi ogni giorno dopo che li abbiamo costruiti. Quindi li vogliamo lì, perché prenderanno il presupposto originale di chi sia il nostro mercato di riferimento? Prenderemo il feedback degli altri team e costruiremo questi personaggi.

Il prossimo è un decisore. Quindi abbiamo solo bisogno di qualcuno che sia il tiebreak nella stanza. Man mano che riceviamo feedback diversi da gruppi diversi, forse avremo disaccordi su ciò che è importante o prezioso. Quindi abbiamo bisogno di qualcuno, dovrebbe essere un dirigente o qualcuno che dica semplicemente, ehi, questa è la decisione con cui andremo e ci muoveremo in quella direzione. L'ultima persona è l'amministratore, questa è la persona che crea questi personaggi nella tua applicazione, che si tratti di SharpSpring o di qualsiasi altra cosa tu stia utilizzando. Quindi vogliamo questa persona qui, in modo da non perdere alcun tipo di trasferimento di conoscenza. Perché sai, se ne parliamo e non lo facciamo, anche questo non è efficace. Avere quella persona nella stanza e, sono anche una persona realistica che dice, va bene, questo è ciò che possiamo fare entro i limiti della funzionalità dell'applicazione, questo è ciò che non possiamo fare. E poi il loro compito è implementarlo e renderlo reale.

Ancora una volta, questa potrebbe essere tutta una persona e va benissimo, ma ti consiglio di parlare con qualcuno mentre svolgi questo esercizio e pensi a questo. Non lo farei in un silo, non penso sia efficace, anche se è solo un amico o conosci qualcuno per strada che puoi attirare la loro attenzione e ti ascoltano per un secondo, perché lo faranno avere un feedback che forse non vedi quando lo guardi in una scatola. Quindi consiglio vivamente di fare di questa conversazione una conversazione. Se sei un partner, possiamo avere quelle conversazioni con te. Sai che questa sessione non riguarda la vendita di SharpSpring, ma abbiamo un team di formazione che può aiutare al telefono e un po 'spitball e fare la vecchia metodologia del racquetball di rimbalzare le idee l'un l'altro finché non atterriamo in un posto che ha senso. Ancora una volta voglio ribadire se sei piccolo, se sei B2C, non è un grosso problema se sei tutte quelle persone. Assicurati solo di concentrarti sul cappello che indossi in quel momento.

Quindi scendiamo e l'abbiamo fatto davvero. Quindi SharpSpring il nostro target demografico, le nostre agenzie di marketing è ciò per cui ha costruito la nostra soluzione. Abbiamo una piccola percentuale di clienti diretti che firmano con noi. Quindi abbiamo deciso di creare ruoli unici per ciascuno di quelli come diversi silos o agenzie in diretta. Dice che abbiamo cinque ruoli ciascuno, quando sono arrivato al primo incontro, in realtà erano da 10 o da 8 a 10 per ogni gruppo e va bene. Quindi il nostro team di marketing ha fatto davvero un ottimo lavoro nel pensare a chi vendiamo? Ma era troppo ampio. Perché se sappiamo, un 20 personas, non ne abbiamo davvero nessuno perché è semplicemente troppo granulare a quel punto di chi stiamo cercando di commercializzare. Quindi la prima cosa che facciamo è che ci siamo seduti in una stanza, abbiamo preso quei 20 e li abbiamo consolidati fino a 10 e poi li abbiamo effettivamente spostati fino a un totale di 8 che attualmente abbiamo nel nostro strumento.

Ci sono ruoli sotto ciascuno, quindi il titolo tipico di qualcuno con cui stiamo lavorando come, abbiamo un ruolo per un CEO. E non sono sempre gli amministratori delegati, il preside dell'agenzia, può essere il principale decisore, ma abbiamo identificato i ruoli tipici di quella persona. Di nuovo, non lo sai, non è una Bibbia che qualcuno possa avere un ruolo completamente diverso. Ma stiamo solo dicendo che questo è il ruolo tipico, il primo in quel personaggio.

Allora chi sono? Ora la parte interessante è che se ci siamo posti tutte quelle domande che abbiamo visto nella diapositiva originale, abbiamo già le risposte a questo. Quindi, il passo successivo è semplicemente costruire quelle informazioni nel modello nel nostro strumento in modo che possiamo creare personaggi da esso. Verranno fuori altre domande. Abbiamo notato che internamente, quando li abbiamo usati, è come, oh, non sarebbe fantastico commemorare queste informazioni su questa persona? Aggiungiamolo. Le persone sono dinamiche, puoi cambiarle in qualsiasi momento e sono destinate a essere cambiate perché man mano che la tua attività si evolve, la persona dovrebbe evolversi con te.

Ecco, cosa ti tiene sveglio la notte? Domanda che è un punto dolente, è una cosa molto importante da catturare, soprattutto dal punto di vista delle vendite perché il nostro team di vendita è il team che lo utilizzerà con il marketing. Quindi, prima di aiutare in una chiamata con il cliente, o prima di inviare un'e-mail o qualunque cosa facciano per la messaggistica, guarderanno la persona di quella persona. Quindi, se riusciamo a capire o indirizzare il team di vendita nella giusta direzione, sai, perché questa persona è qui e come la aiutiamo? Renderà quel messaggio iniziale molto più avvincente e risonante di una sorta di messaggio generico di, ehi, questo è che conosci Bryan nel team di vendita, sono qui per seguire perché il marketing ha detto che eri interessato. Invece diciamo, ehi, questo è Bryan nel team di vendita. Vedo che hai qualche difficoltà ad espandere il tuo marchio e ad avere persone che ti scoprono, lascia che ti dica come possiamo aiutarti promuovendo una strategia sociale o ottimizzando il tuo sito web con la SEO. Quindi identifichiamo il problema e altro ancora da risolvere.

Poi abbiamo promosso le statistiche di automazione del marketing che avrebbero risuonato, di nuovo quelle cambieranno in base al cliente per i designer, potresti essere tu lo sai, ecco quanto è facile creare spazio per il tuo sito web, i siti web parlano ai tuoi clienti. Per il CEO sarà, ecco come aiuta a far crescere la tua azienda, ecco il ROI. Quindi abbiamo caricato il nostro team con queste informazioni. Tre pezzi di contenuto, ancora una volta ottimi per consentire alle persone di continuare a inviare preziose informazioni alle persone. Quindi quale contenuto funziona a seconda della persona e aiuta, ovviamente, a promuovere le persone lungo la canalizzazione.

Caratteristiche principali, quindi SharpSpring è uno strumento piuttosto robusto. E per le persone qui, se hai diversi prodotti o servizi che offri, probabilmente quando qualcuno viene da te c'è una percentuale molto piccola che vogliono come una soluzione completa. Quindi c'è una cosa che li ha spinti verso te e il nostro lavoro come vendite nel marketing è costruire quel quadro più ampio e dire loro come funziona nel contesto di tutto. Ma vogliamo assicurarci che ci stiamo concentrando su di te, e se potessero avere solo tre funzionalità dell'applicazione? Quali tre caratteristiche avrebbero? Se il tuo prodotto potesse fare solo una cosa per loro, cosa farebbe? E identificando questo, abbiamo davvero appena scoperto la proposta di vendita unica per quel personaggio.

E poi un campione di messaggi, questo è un po 'opzionale, l'abbiamo incluso perché è, integrano il modo per assicurarsi che ci sia una linea tra vendite e marketing nel modo in cui dovresti comunicare a questa persona con quel breve per sincronizzare le frasi, fa la tua azienda hai un marchio? Sono divertenti, è molto stoico? Qualunque sia il nostro stile di comunicazione, vogliamo assicurarci di avere un esempio di questo e che ovviamente può cambiare in base alla persona.

Ora ottenerli in SharpSpring è stata davvero la parte facile. Una volta che ci siamo inventati quali erano i nostri personaggi? Quali informazioni volevamo acquisire? Li abbiamo appena costruiti, c'è una sezione sotto automazione chiamata Personas. Ci sono volute forse alcune ore per costruirlo, dopodiché era completamente accessibile nello strumento e il nostro team di vendita lo stava usando.

Mentre ci stavamo preparando per questo webinar, ho avuto uno di quei bei momenti in cui ti senti come se avessi svolto un lavoro molto gratificante e abbiamo assunto recentemente alcuni rappresentanti dello sviluppo aziendale e il nostro team di marketing ha detto che stanno usando i nostri personaggi come loro sai, la loro fonte di verità per capire con chi dovrebbero parlare quando si rivolgono ai clienti. Questo mi ha reso così felice perché questo è l'intento di questo strumento è quello di rendere, una, le loro vite più facili perché tutti abbiamo iniziato quel nuovo lavoro dove non sappiamo a chi diavolo stiamo vendendo? O cosa stiamo cercando di fare qui? E qual è il nostro pubblico di destinazione? Dove concentro i miei sforzi? Quindi, sta rendendo la loro vita più facile. Anche dal punto di vista dell'azienda, ci rende davvero più unificati perché non c'è ambiguità uguale a chi stiamo vendendo. C'è un luogo e un'app definitivi. Questi sono il nostro mercato di riferimento, ora usciamo e parliamo con loro. Quindi ho pensato che fosse fantastico e sicuramente voglio ... È bello vedere queste cose tornare al punto di partenza perché penso che anche voi lo vedrete.

Questo è un po 'il prodotto finale, quindi questo è l'aspetto che una persona assomiglierà a SharpSpring che vediamo. Olivia è il nome di questa persona, questo è il preside dell'agenzia, c'è quel ruolo di cui parlavamo associato. Il, mi descriverei fare una domanda è qualcosa che è incredibilmente prezioso perché è il modo in cui qualcuno si descriverebbe davvero a noi, il che ... Mi sento come se avessi appena letto quella frase e l'ho detta di nuovo, ma era molto più prezioso nella mia mente. Ma è davvero come pensano a se stessi nel contesto di come vogliono lavorare con te.

Tornando al nostro esempio precedente, il designer che è un CEO ma si vede un designer, se si autoidentifica come quel personaggio del designer, e possiamo inviargli un messaggio a questo riguardo, renderà il nostro messaggio molto più efficace. Una biografia, vedi la distribuzione dei lead negli ultimi 30 giorni, il che è davvero interessante, quindi come è stato composto il tuo database? Qual è il tuo personaggio più grande? E utilizzando questi dati possiamo sapere dove concentrarci. Conosci gli sforzi di marketing perché se una certa percentuale dei nostri lead rientra in una certa categorizzazione. Vogliamo assicurarci che i nostri contenuti per quella categorizzazione siano i più convincenti.

Quindi abbiamo alcuni widget che puoi creare, parole chiave per le vendite, funzionalità chiave dell'app, tutto ciò che creerai da solo durante questo processo. E solo qualcun altro, ecco Andy, ed ecco Brett. Quindi, in ogni caso, sai i prodotti che affrontiamo lì, ovviamente erano sfide che abbiamo affrontato allora. Sai che erano frustranti e la frustrazione va bene in una circostanza come questa perché penso, sai che è ciò che rende la pressione dei diamanti i diamanti. Ed è quello che abbiamo fatto qui è che ci mettiamo in uno scenario di altissima pressione per rendere queste cose di impatto ed efficaci per il nostro utilizzo.

Quindi il problema più grande che, quando mi hanno tirato dentro, era che stavamo lavorando in un silo. Era il nostro responsabile del marketing dei contenuti e il nostro amministratore dell'automazione del marketing, in una stanza che costruiva lo stato. Mi hanno davvero spinto a fornire un contesto dello strumento stesso. E mentre ci siamo addentrati, ho detto, sai, di chi stiamo parlando troppo internamente? Stiamo parlando di vendite? Stiamo parlando del supporto? E la risposta è stata no. E quello è stato il primo e quello che abbiamo fatto è stato aprire le porte e fare in modo che non fosse un silo, in modo da poter coinvolgere le persone. Distribuiamo anche informazioni preziose. Quindi c'è uno spazio limitato nella nostra persona, sai, non possiamo renderlo un libro di testo perché conosci troppe informazioni, nessuna informazione. Quindi abbiamo dovuto prendere decisioni forti su cosa includere e cosa non includere. E non eravamo d'accordo, ed è stato difficile arrivare a un accordo, ma lo abbiamo fatto e ne parleremo a breve come siamo stati d'accordo.

Ottenere il consenso dei dipendenti, quindi, sai, non siamo una grande azienda, ma ora siamo 130 persone qui a Gainesville, il che è pazzesco, ma come possiamo convincere tutti in azienda a riconoscere a queste persone che noi hai individuato e per ottenere davvero il buy-in? E l'ultima cosa è stata creare un ciclo di feedback. Quindi non vogliamo solo costruire personaggi, lavarci le mani e non tornarci mai più. Cioè, questo sconfigge davvero lo scopo di questo processo, deve essere iterativo. Quindi come possiamo stabilire efficacemente una sorta di ciclo di feedback?

Quindi ecco come abbiamo risolto e stiamo risolvendo, perché ancora una volta è un processo, si evolverà nel tempo. Abbiamo aperto le porte, la prima cosa che ho fatto è stata mettere insieme un team di cui abbiamo parlato in precedenza, avere diversi stakeholder, persone che hanno avuto interazioni uniche e distinte con la nostra base di clienti e con la nostra base di potenziali clienti. E chiedere loro cosa hanno trovato di valore? Quali cose hanno raccolto durante il processo che vorrebbero commemorare? O davvero, la domanda è: quando sei entrato nel primo giorno, cosa avresti voluto sapere?

Abbiamo portato i singoli rappresentanti di vendita. Ho pensato che fosse incredibilmente prezioso perché sono quelli che in prima linea parlano con i clienti. Quindi vogliamo essere sicuri di fornire loro le informazioni necessarie. Ed è così che risolviamo quello scenario di discriminazione su informazioni preziose, abbiamo detto, va bene, troviamo le persone che useranno queste informazioni e lasciamo che siano loro a prendere la decisione. Ovviamente anche su questo avevamo un'opinione. Ma questo ci ha davvero aperto gli occhi su, okay, ciò che pensavamo fosse prezioso, non lo toccheranno o useranno mai. E questa idea a cui non abbiamo nemmeno pensato, dovremmo iniziare a concentrarci perché ne parlano ad ogni chiamata di vendita. Abbiamo fatto una demo ai dipendenti che è stata fantastica perché era un altro livello di feedback su, oh, beh, ti sei perso questo gruppo, ti sei perso questo gruppo, o sarebbe bello se lo catturassimo. Quindi ottenere quel by-in interno è stato fantastico e davvero per il nostro gruppo, tutti si sentivano come se avessero contribuito in parte al processo di creazione della persona, cosa che ho adorato perché internamente fa sentire le persone come se la possedessero, il che è fantastico.

L'ultima cosa che facciamo è stata rendere questa discussione ricorrente. Quindi abbiamo riunioni di leadership qui e parliamo di una varietà di cose in quelle riunioni, ma anche le persone sono un punto di discussione in questa riunione, per assicurarci che puntiamo sempre a un gruppo demografico. Alcuni di voi potrebbero farlo, questa è una specie di punto di discussione di marketing in molti incontri di marketing. Ma ci assicuriamo di parlarne nel contesto dei nostri personaggi, perché man mano che procede diventa il contesto di, come stiamo inviando messaggi ai nostri personaggi? Per assicurarci di essere ancora efficaci in quella strategia.

Quindi, l'ultima cosa di cui parleremo va bene, abbiamo costruito personaggi, li capiamo, sono fantastici ma ho questo database di lead, sai come diavolo faccio a far assegnare i miei lead esistenti a un persona? Quindi ci sono molti modi. Il primo, e quello che promuovo, è farlo accadere nel tempo aggiungendo queste domande di autoidentificazione ai nostri moduli. Quindi in ogni modulo SharpSpring vedrai una domanda o, scusami, un elemento pubblicitario che dice, fai clic per aggiungere un campo persona. Quando lo aggiungi, aggiungerà la domanda, mi descriverei ai tuoi moduli. Non deve andare su tutti i moduli, puoi metterli solo su determinati moduli. Consiglierei di inserirli in moduli che sono una sorta di modulo di primo tocco, quindi una pagina di destinazione dedicata per una campagna è un ottimo esempio. Poiché non vogliamo chiederla ogni volta, vogliamo davvero fare quella domanda una volta e poi non farla mai più finché non valutiamo se quella persona è corretta.

Puoi cambiare il testo qui, puoi cambiare ciò che dice quella domanda e renderlo più contestuale, puoi usare sai se sei più tecnico l'API per inviare quei dati. Se hai un modo più unico per raccogliere queste informazioni, un po 'come ha fatto Fitbit. Ma in realtà l'idea è che le persone si autoidentifichino per prime e se l'autoidentificazione diventa difficile, possiamo automatizzare l'assegnazione. Quindi cambiare il personaggio principale è una regola nel nostro motore di automazione. Per coloro che non hanno familiarità, è solo il modo in cui apportiamo modifiche ai big data o inviamo e-mail o informiamo le persone, l'automazione è il cuore e l'anima che SharpSpring può fare. Un sacco ma possiamo dire, va bene, se qualcuno compila un modulo e ha il titolo uguale a CEO, che è un esempio sciocco, possiamo quindi cambiare il loro personaggio principale a chi vogliamo. Persona può anche essere un fattore scatenante. Quindi possiamo dire quando qualcuno diventa questo personaggio, assegnarlo ai rappresentanti di vendita, inviare questa e-mail e fare questo e qualsiasi altra cosa vogliamo. Quindi l'utilizzo dell'automazione è un ottimo modo per entrambi, uno automatizza il database delle assegnazioni e due agiscono una volta che un lead viene assegnato a una determinata persona.

Il nostro ultimo metodo è su ogni record di contatto che abbiamo questo profilo di marketing. Vedrà il loro stato o contatto di stato del lead, contatto con opportunità. E poi abbiamo anche il pulsante blu che dice qual è la persona. Quindi, quando lo clicchiamo, vedremo le informazioni proprio qui. Abbiamo parlato di quelle decisioni difficili sull'inclusione del contenuto di valore nella persona, questo tipo di un buon esempio. Vediamo che non tutte le informazioni fornite, abbiamo la bio, quelle parole chiave per le vendite, caratteristica fondamentale dell'app. Quindi vogliamo fare un buon uso dello spazio. E questo è ciò che vedrà il venditore, quindi il nostro venditore avrebbe chiamato Nicole, lui vede che è una Trish, che è una specialista del traffico di un'agenzia di marketing o specialista di produzione. E sanno che vogliono concentrarsi sull'usabilità, nessuna codifica richiesta, semplifica l'automazione. Quindi stiamo dando loro quelle parole chiave da avere nella conversazione con il potenziale cliente.

Ora l'ultimo passaggio è davvero una volta che i nostri personaggi sono attivi e funzionanti, iniziamo a usarli. Le due aree dell'applicazione in cui useremo di più saranno le email dinamiche e le pagine di destinazione dinamiche. Quindi preferibilmente ci riferiamo a quello che dice, contenuto dinamico. Puoi anche aggiungere contenuti dinamici al tuo sito web e cambiare un sacco di cose con ... in base al valore della persona. Aggiungi alcune cose che consiglierei se stiamo pensando a dove iniziare, righe di oggetto personalizzate. Non posso davvero enfatizzare abbastanza questo e il fatto che quando facciamo messaggi di email marketing, che è una strategia di marketing molto efficace, diventa inefficace se le persone non aprono il messaggio. Quindi uno dei modi migliori per farlo è l'oggetto e assicurarti che l'oggetto parli alla gente. Possiamo aggiungere variabili di unione e dire, ehi, sai ehi Nicole, ehi Bryan, ecco le informazioni. Ma adattando la riga dell'oggetto al destinatario, possiamo aumentare i tassi di apertura. Puoi anche personalizzare il testo dell'intestazione pre, che è anche fantastico. È quel piccolo pezzo di testo che vedi prima che la gente apra l'email. Modo fantastico per coinvolgere le persone.

Proposta di vendita unica, oggetti di scena di valore differiscono in base alle persone, quindi vogliamo assicurarci che i nostri messaggi parlino a un pubblico. Questa settimana ho avuto un'interessante interazione con il sito Web in cui io, ho un'assicurazione per animali domestici e stavo andando sul sito, stavo cercando di accedere al mio portale e non sono riuscito a trovare il pulsante di accesso e tutto sulla pagina aveva il segno Su, Iscriviti, Iscriviti, Iscriviti. E questo è frustrante perché mi ero già registrato, quindi finisco per trovare il login è questo piccolo testo in fondo alla pagina, e per me questo è stato un ottimo caso d'uso per i contenuti dinamici perché se sanno che sono un esistente cliente di una certa persona, che per me è un padrone di cane, sai, possono quindi mettere quella CTA in primo piano e al centro e metterla al centro dello schermo, in modo che tutto ciò che dice Registrati diventa Accedi. l'esperienza dell'utente è molto più semplice.

È pazzesco quando inizi a usare le cose che vedrai un buon caso d'uso ed esempi di come questo può essere applicato altrove, solo nella tua vita quotidiana. Preferenza di messaggistica, se qualcuno è un dirigente, forse ha bisogno di molto piccolo per sincronizzare la messaggistica, forse vuole la posta elettronica una volta al mese. Se qualcuno sta interagendo con il nostro sistema, è un amministratore nel caso di SharpSpring, potrebbe volere e-mail ricorrenti ogni settimana su ciò che sta accadendo o cosa sta succedendo. Quella risposta del CTA è una specie dello stesso esempio che ho fornito con la compagnia di assicurazioni per animali domestici.

Una risorsa multimediale convincente. Quindi, se vogliamo inviare a qualcuno un video o un collegamento a un file scaricabile, una risorsa PDF o qualcosa che possiamo scaricare, possiamo inviare loro le informazioni o la risorsa per lui pertinente. I casi di studio qui sono grandi, quindi non vogliamo inviare a qualcuno un caso di studio che è completamente noto, BS a loro. Vogliamo inviare quello che li farà fare clic e interagire con esso. E poi immagini distinte, quella che mi viene sempre in mente qui è che ricevi e-mail da persone come lo sport e la buona compagnia almeno io, e le apro nell'intestazione principale, sai, l'immagine dell'eroe come la chiamano è un po 'di abbigliamento sportivo o atletico, che non indosserei mai. O sai forse è l'abbigliamento femminile e so che puoi dire con voce virile che sono un uomo e questo non mi parla. Quindi, solo fare cose semplici per cambiare le immagini aiuta davvero ad aumentare l'interazione, aumentare il coinvolgimento e farci progredire in quella modalità più narrativa per costruire quel coinvolgimento del marchio.

Quindi è così. So che abbiamo parlato molto, quindi faremo un breve riepilogo e poi apriremo per alcune domande e risposte. Quindi i ragazzi sono per tutti, B2B, B2C, ogni azienda può trarne valore. Se non pensi di poterlo fare, contattaci, mi piacerebbe chattare con te e vedere se possiamo pensare ad alcune idee.

Ci sono immagini di rappresentazione del pubblico dei tuoi clienti. Divertiti con loro, rendili utili, sai mettere le immagini nel tuo ufficio per costruire il rafforzamento del marchio, il rinforzo della persona, qualunque cosa tu debba fare. Miglioreranno la tua narrazione di marketing. La creazione è un processo collaborativo e in continua evoluzione, quindi per favore collabora con il tuo team su questo. Fornisce un ROI più elevato per le campagne di messaggistica. È abbastanza semplice qui se inviamo il messaggio giusto, otterremo clic, interazioni e aperture da esso.

L'ultima cosa è che i personaggi sono fantastici. Quando abbiamo introdotto questo concetto circa 12 mesi fa, sulla costruzione di questo, era nuovo per me, quindi ho letto un sacco di materiali su di esso, ho letto un sacco di libri, blog e all'inizio ero scettico e ora l'ho fatto ' Sono un sostenitore e lo adoro. E ogni volta che lo sai, consulta un'azienda o incontro con loro e parliamo di strategie di marketing, uno dei miei primi punti di discussione ... perché una volta identificate le persone come tutto il resto, uscire dalla strategia di marcatura diventa molto più facile.

Darò un'ultima raccomandazione, da uno dei nostri partner, in realtà Phil Donaldson e se è attivo, posso ringraziarti per questo a PropelGrowth. C'è un libro chiamato, Strategie di eMarketing per la vendita complessa, che è anche l'autore in fondo. Non dirò il nome perché lo macellerò. È uno dei libri che ho preso in mano, di nuovo raccomandato da un cliente, è stato fantastico e ha aperto gli occhi sull'utilizzo di personaggi e messaggi. Ed è qualcosa che se, questo è qualcosa che ti interessa per la gente, conosci il 6% che ha detto, non lo capisci, se ti stai aprendo a leggere un po 'di letteratura, ho davvero, mi è piaciuto molto quello che ho trovato. E in realtà mi ha insegnato molte cose che applicheremo qui a SharpSpring.

Quindi con questo ci apriremo per alcune domande e risposte. Quindi la prima domanda quindi, se la designazione di una persona cambia, c'è una registrazione di ciò? Li designiamo come una persona e si autoidentificano come qualcos'altro, saremo in grado di vedere che è successo. Quindi non nel sistema, quindi il modo in cui funziona la persona è solo un valore di campo nel record del lead. Quindi, se il valore della persona cambia, ciò che farà è in realtà sovrascriverà solo il valore preesistente. Tuttavia, prima di tutto penso che sia un'idea molto interessante, è solo come la distribuiamo internamente. Quello che possiamo fare attualmente è che possiamo usare un gruppo di caselle di controllo se vogliamo e attivare l'automazione basata su di esso. E diciamo, quando la persona di qualcuno cambia in questa casella di controllo, e poi sul record del lead mentre non è la persona stessa possiamo visualizzare quel gruppo di caselle di controllo e dire, va bene, questo numero di caselle di controllo è selezionato. Sono stati la parte di questi tanti personaggi. Non ci darà una sequenza temporale cronologica di quando si sono verificati quegli eventi personali, ma vedremo tutti i personaggi a cui sono stati associati. Ottima domanda.

Il prossimo, quante persone sono sufficienti? Quanti sono troppi per essere utili? Personalmente mi piace la gamma da cinque a otto. Sai, abbiamo iniziato a 20 anni e se hai molto che va bene, penso che di più sia meglio perché poi possiamo semplicemente ridurlo. Cinque a otto è la mia preferenza. Ho visto clienti usare un minimo di tre, il che penso sia ... come se lavorassi con una, di nuovo una palestra qui in città, ne hanno tre che utilizzano, il che penso sia bello se si adatta alla loro fascia demografica. Ma da cinque a otto è quello che ho trovato prezioso. Se vai oltre non è un grosso problema, se vai sotto, di nuovo non è un grosso problema. Si basa davvero sul numero totale di diversi segmenti di pubblico di consumatori che hai.

Il prossimo, vale la pena costruire una persona che rappresenti solo una piccola percentuale del mio attuale target o della mia base di clienti? Quindi direi, sì, se vedi una crescita in quello spazio. Quindi, se pensi che questo sia un segmento che vuoi far crescere, o sai quando stavamo ponendo quelle domande, qual è il nostro pubblico di destinazione? E sono loro. Costruisci assolutamente un segmento. Ora, se è qualcosa di molto, molto di nicchia e non pensi che crescerà, non dobbiamo. Ma se hai solo pochi personaggi, dico, vai avanti e aggiungilo. Ma in realtà si basa su questo potenziale di crescita totale.

Quindi l'ultima domanda che ho, ho un target di clientela molto definito. Posso ancora beneficiare dei personaggi? Assolutamente, quindi è quello che di solito ottengo dai clienti, ok sappiamo chi è il nostro cliente, va bene dai clienti ai clienti. Ma pensi di sì, allora quando iniziamo ad analizzare le informazioni, potrebbero ... anche se si tratta solo di lievi variazioni, se c'è ancora un qualche tipo di cose che sono unicamente diverse da loro, potrebbe essere l'età, o l'esperienza, o dove si trovano nella canalizzazione, se sono in cima alla canalizzazione, al centro della canalizzazione, in fondo alla canalizzazione, preferenza di comunicazione ... Sfiderei che non ci sono segmenti là fuori che non possiamo suddividere in diversi tipi di persona.

E ancora, se pensi di averne uno impegnativo, invialo un ticket di formazione, ci piacerebbe parlarne e assicurarci di poterti aiutare a costruire questa funzionalità in un modo che sia prezioso.

D'accordo, queste sono le ultime domande. Ma se hai qualcos'altro che arriva, come ho detto, mi piace parlare con la gente e mi piace parlare di queste cose. Puoi inviare domande via email a SharpSpring@staging-sharpspringcom.kinsta.cloud, verranno indirizzate a Nicole e lei risponderà alla maggior parte di esse. Se vogliono venire direttamente da me, ovviamente, puoi semplicemente scrivermi a bryan@staging-sharpspringcom.kinsta.cloud, sono felice di farlo. Se vuoi vedere una demo www.sharpspring.com, il nostro strumento è fantastico e aiuta le aziende a crescere e penso che ti piacerà davvero quello che vedi, infatti, so che ti piacerà quando lo vedrai . Ultima parte, partner, se avete una storia, se pensavate che fosse divertente, se volete condividere alcuni spunti, scrivete a Nicole. Adoriamo lavorare con tutti voi, pensiamo che sia molto divertente fare queste sessioni.

Va bene, vi ringraziano tutti per avermi sopportato, non pensavo che sarebbe durato 49 minuti. Spero davvero di vedere un po 'di coinvolgimento e di ricominciare a usare i personaggi, che aiuteranno davvero i tuoi messaggi di marketing e miglioreranno il tuo ROI.